Durante un’intervista col magazine Game Informer, Sam Lake, che sta lavorando ora alla prossima IP Remedy Quantum Break, ha rivelato che ci sarà la possibilità in futuro di giocare al sequel di Alan Wake.

Ovviamente non si tratta di un annuncio ufficiale ma solamente di un’indicazione di massima e sicuramente bisognerà lasciar trascorrere molto tempo prima di un annuncio ufficiale, peró per i fan di Alan Wake si tratta di un’ottima notizia.

Ricordiamo intanto che Quantum Break, l’ultima fatica di Remedy sarà disponibile per Xbox One il 5 aprile 2016.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui