I 13 giochi per Game Boy più venduti di sempre

Pubblicato il 10 Novembre 2015 alle 18:30

Usciti per la prima volta rispettivamente il 21 aprile 1989 e il 21 ottobre 1998, il Game Boy e il Game Boy Color hanno fatto appassionare (e fanno appassionare tutt’ora) milioni di persone, grazie alla loro, ai tempi, innovatissima tecnologia, e ai loro indimenticabili videogiochi.

Basti pensare che in Giappone, durante le prime due settimane dall’uscita del primo Game Boy, l’intero magazzino composto da 300.000 unità è stato completamente venduto; pochi mesi dopo invece, con il rilascio della console negli Stati Uniti, il 31 Luglio 1989, 40.000 pezzi sono state venduti solo durante il primo giorno.

Il Game Boy e il Game Boy Color insieme hanno venduto più di 118.69 milioni di pezzi in tutto il mondo, con ben 32.47 milioni in Giappone, 44.06 milioni nelle Americhe, e 42,16 milioni negli altri paesi. In Giappone, durante l’esercizio del 1997, prima del rilascio del Game Boy Color verso la fine del 1998, il solo Game Boy aveva già venduto 64.42 milioni di unità in tutto il mondo.

Come potete vedere si parla di numeri impressionanti, ma c’è da dire che il Game Boy è stato ciò che è stato, anche e soprattutto grazie ai suoi incredibili giochi, capaci di sfornare pure loro cifre di vendita esponenziali. Ma andiamo insieme a scoprire quali sono stati i giochi per Game Boy che hanno venduto di più in tutto il mondo, grazie a questa speciale classifica.

Per ogni gioco sono stati riportati l’anno di uscita, il genere e, per i pochissimi che ancora non lo conoscono, pure un breve riassunto sulla trama e il gameplay, quindi attenzione perchè alcuni giochi possono contenere piccoli spoiler.

 

13. SUPER MARIO BROS DELUXE

Platform, 1999
2.8 milioni di dollari

Super Mario Bros Deluxe è un remake dei giochi Super Mario Bros, del 1985, e Super Mario Bros: The Lost Levels, del 1986.

E’ stato rilasciato nel 1999 per Game Boy Color, quattordici anni dopo l’originale Super Mario Bros. Poiché Super Mario Bros.

Deluxe ha al suo interno diversi giochi e modalità integrate, la trama varia da una modalità all’altra. Le trame per Super Mario Bros e Super Mario Bros: The Lost Levels sono esattamente le stesse delle loro versioni originali, sebbene abbiano alcune caratteristiche aggiuntive sbloccabili.

Super_Mario_Bros._Deluxe

12. POKEMON TRADING CARD GAME

Videogioco di ruolo, 1998
3 milioni di dollari

Pokémon Trading Card Game è un simulatore del famoso gioco di carte collezionabili, con elementi di ruolo simile ai titoli precedenti della serie videoludica.

I giocatori controllano un ragazzo con il quale possono interagire con personaggi non giocanti, sfidandoli in battaglie con mazzi di 60 carte. Lo scopo del gioco è quello di ottenere tutte e otto le medaglie.

Una volta ottenute, il protagonista potrà sfidare i quattro maestri e il loro campione, ognuno dei quali userà un tipo differente di Pokémon e possiederà la carta di un Pokémon leggendario associato al tipo.

Pokémon_Trading_Card_Game_Coverart

11. POKEMON CRISTALLO

Videogioco di ruolo, 2000
3.85 milioni di dollari

Così come Pokémon Giallo riprende la storia di Pokémon Rosso e Blu, anche la trama di Pokémon Cristallo  riprende quella dei suoi predecessori.

Al contrario delle versioni Oro e Argento però, in Cristallo è possibile impersonare un personaggio femminile, mentre nei titoli precedenti il giocatore vestiva esclusivamente i panni di un ragazzo.

Il videogioco è ambientato nelle regioni di Johto e Kanto anche se, al contrario dei precedenti titoli, la trama è più incentrata sul Pokémon leggendario Suicune, con l’introduzione del personaggio di Eugenius.

pokemon cristallo

10. THE LEGEND OF ZELDA: ORACLE OF SEASONS

Action RPG, 2001
3.964 milioni di dollari

Scaraventato nel magico mondo di Holodrum, Link deve salvare una ballerina di nome Din, conosciuta come l’Oracolo delle Stagioni, che è stata rapita dal Generale Onox.

Lo strumento che caratterizza questo episodio della saga è lo Scettro delle Stagioni, che permette di mutare le stagioni a proprio piacimento.

I suoi poteri si sbloccano durante l’avventura, affrontando i vari dungeon. Inoltre, il giocatore avrà la possibilità di scegliere un compagno di viaggio tra: Dimitri, un dinosauro acquatico; Moosh, un orso volante; e Ricky, un canguro.

oracle of seasons

9. THE LEGEND OF ZELDA: ORACLE OF AGES

Action RPG, 2001
3.965 milioni di dollari

Simile al precedente per contenuti, in questo episodio la Triforza incarica Link di svolgere una missione a Labrynna. Il nostro eroe viene quindi trasportato in una foresta dove, all’improvviso, sente delle urla provenienti da una donna circondata da mostri.

La donna, Impa, è un’infermiera della Principessa Zelda, che chiede a Link di aiutarla a trovare un cantante nella foresta. Proseguendo attraverso il bosco, i due trovano Nayru, una giovane donna con i capelli blu che sta cantando sul tronco di un albero, circondata dalle creature della foresta. Ad un certo punto, un’ombra emerge dal corpo di Impa e si rivela come Veran, la Strega delle Ombre.

Veran vola nel corpo di Nayru e la possiede. Quest’ultima si scopre essere l’Oracolo del Tempo, e il suo rapimento provocherà un’interruzione nel flusso del tempo di Labrynna, al quale Link dovrà porre rimedio il prima possibile.

oracle of ages

 

8. KIRBY’S DREAM LAND  

Platform, 1992
5.13 milioni di dollari

Il terribile e golosissimo King Dedede, tiranno del paese di Dream Land, del pianeta Pop Sta, ha rubato tutte le scorte di cibo dei suoi sudditi per organizzare una festa di mezzanotte.

Il coraggioso Kirby decide quindi di intrufolarsi nella festa, per poter così sconfiggere Dedede e i suoi scagnozzi e recuperare tutto il cibo rubato.

Alla fine il malvagio tiranno verrà sconfitto e buttato fuori dal castello, mentre Kirby restituirà il cibo agli abitanti di Dream Land.

Kirbys dream land

7. THE LEGEND OF ZELDA: LINK’S AWAKENING       

Action RPG, 1993
6.05 milioni di dollari

Uno dei pochi giochi di Zelda che non si svolge nella terra di Hyrule e che non presenta la Principessa Zelda e la reliquia della Triforza.

Qui il protagonista, Link, inizia la partita arenato sull’isola Koholint, un luogo sorvegliato da una creatura chiamata Wind Fish.

Assumendo il ruolo di Link, il giocatore avrà la possibilità di combattere i mostri e di risolvere i vari enigmi, mentre sarà alla ricerca degli otto strumenti musicali che gli permetteranno di risvegliare Wind Fish e di fuggire via dall’isola.

LinksAwakening

6. POKEMON GIALLO         

Videogioco di ruolo, 1998
8.86 milioni di dollari

Come in Pokémon Rosso e Blu, Giallo si svolge nella regione di Kanto, che dispone di un habitat di 151 specie di Pokémon.

Gli obiettivi rimangono gli stessi, anche se esistono alcune differenze nella trama. Ad esempio, all’inizio del gioco, al giocatore non viene data la possibilità di scegliere uno dei tre starter principali, ma gli viene invece donato uno speciale Pikachu catturato personalmente dal professor Oak, mentre al personaggio rivale sarà assegnato un Eevee.

La trama prende spunto dall’anime e presenta personaggi che non sono comparsi nei giochi precedenti, o semplicemente sono stati migliorati per assomigliare di più ai loro personaggi dell’anime, come Jessie e James, Meowth, l’Infermiera Joy e l’Agente Jenny. Come nel cartone animato, Pikachu si rifiuta di evolversi e al giocatore viene data l’opportunità di catturare tutti e tre gli starter.

pokemon giallo

5. SUPER MARIO LAND 2: 6 GOLDEN COINS 

Platform, 1989
11.09 milioni di dollari

In Super Mario Land 2, il giocatore assume il ruolo del protagonista, Mario, il cui obiettivo principale è quello di recuperare il suo castello, rubato dall’antagonista Wario.

Tuttavia, il sigillo magico che Wario ha posto all’ingresso del castello può essere annullato solo raccogliendo le sei monete d’oro, custodite dagli uomini di Wario nelle varie località di Mario Land.

La ricerca di Mario ruota quindi attorno al recupero di ciascuna delle monete d’oro, al fine di recuperare l’accesso al suo castello e di sconfiggere Wario. Super Mario Land 2 si distingue per il suo debutto di quest’ultimo, che in seguito diventerà il protagonista della serie spin-off Wario, a partire dal sequel del gioco, Wario Land: Super Mario Land 3.

super mario land 2

4. SUPER MARIO LAND

Platform, 1989
18.06 milioni di dollari

Super Mario Land è simile ai suoi predecessori per quanto riguarda il gameplay. Nei panni di Mario, il giocatore avanza verso la fine di ogni livello spostandosi verso destra e saltando tra le varie piattaforme, evitando i nemici e tutte le insidie.

In Super Mario Land, Mario viaggia a Sarasaland per salvare la Principessa Daisy da Tatanga, un malvagio invasore. Sono presenti inoltre alcuni livelli dove Mario non cammina, ma naviga nel sottomarino “Marine Pop” o vola nell’aeroplano “Sky Pop”

super mario land

3. POKEMON ORO E ARGENTO  

Videogioco di ruolo, 1999
23 milioni di dollari

Il gioco introduce 100 nuove specie di Pokémon e segue le avventure del personaggio protagonista con l’obbiettivo di diventare l’allenatore più forte del mondo.

Entrambi i giochi sono indipendenti l’uno dall’altro, ma seguono la stessa trama e, sebbene possano essere giocati separatamente, è necessario scambiare i Pokémon trovabili unicamente nell’uno, con quelli trovabili nell’altro, per poter completare con successo il Pokédex.

Pokémon Oro e Argento continuano il successo dei loro predecessori, Rosso e Blu, dal momento in cui Pokémon iniziò a diventare un franchising multi-miliardario senza precedenti.

pokemon gold-silver

2. POKEMON ROSSO E BLU

Videogioco di ruolo, 1996
23.64 milioni di dollari

Il giocatore controlla gli spostamenti del personaggio principale nella regione fittizia di Kanto, alla cattura di creature chiamate Pokémon, da poter allenare e schierare in battaglia. L’obbiettivo del gioco è di diventare il campione della Lega Pokémon, sconfiggendo gli otto Capipalestra e, in seguito, i quattro allenatori più forti della regione, i Superquattro.

Un altro obbiettivo è quello di completare il Pokédex, catturando tutti i 150 Pokémon. Gli antagonisti del gioco sono i membri del Team Rocket, oltre che al rivale d’infanzia, nonché nipote del professor Oak. Sebbene le due versioni possano essere giocate separatamente, è necessario scambiare determinati Pokémon tra di esse per completare il Pokédex, poiché ognuna delle due presenta dei Pokémon assenti nell’altra e viceversa.

Il 151° Pokémon, Mew, è invece possibile catturarlo solo tramite un particolare glitch nel gioco, oppure grazie a una distribuzione ufficiale della Nintendo.Pokemon-RED-BLUE

1. TETRIS

Rompicapo, 1989
35 milioni di dollari

Una sequenza pseudo casuale di “tetramini” (forme composte da quattro blocchi quadrati ciascuna) cade sul campo di gioco. L’obbiettivo è quello di manipolare queste figure, muovendole lateralmente e ruotandole di 90 gradi, con lo scopo di creare una linea orizzontale di blocchi senza spazi vuoti.

Quando una o più linee sono state create, esse scompaiono, e i blocchi sopra di esse (se presenti) si spostano verso il basso a seconda del numero di righe eliminate.

Man mano che il gioco procede, i blocchi cadono sempre più velocemente. La partita termina quando un blocco viene posizionato al di sopra del campo di gioco.

Tetris

Articoli Correlati

Dopo l’uscita nei cinema di Black Panther nel 2018 il personaggio di Shuri ha ricevuto nuova linfa anche nei fumetti, grazie...

01/12/2022 •

18:00

Dragon Ball Super come accennato in queste settimane sta per avviare il prossimo arco narrativo e al centro del suddetto ci...

01/12/2022 •

17:00

Chainsaw Man è uno degli anime più in voga del momento e ogni episodio che passa diventa sempre più spettacolare....

01/12/2022 •

16:00