In un intervista al giornale online Wired.com il famoso regista horror Guillermo Del Toro elenca i suoi 5 film horror preferiti.

Guillermo Del Toro è un famoso regista molto apprezzato sia dalla critica che dal pubblico. I suoi lavori spaziano su più generi, partendo dai primi lavori di stampo horror ( La spina del diavolo e  Mimic), passando per i cinecomics ( i due capitoli della saga di Hellboy) e arrivando anche alla fantascienza con Pacific Rim.

Del Toro però in questo momento è al cinema con Crimson Peak, un horror che attinge a piene mani dalla letteratura gotica, e durante un’intervista a Wired elenca la top 5 dei suoi film horror preferiti:

  • The Haunting ( Gli invasati), film del 1963 diretto da Robert Wise
  • The Innocents ( Suspence ), film del 1961 diretto da Jack Clayton
  • Alien, film del 1979 diretto da Ridley Scott
  • Jaws ( Lo squalo), film del 1975 diretto da Steven Spielberg
  • The Texas Chiansaw Massacre ( Non aprite quella porta), film del 1974 diretto da Tobe Hooper

Il regista messicano rivela che quando vide per la prima volta L’Esorcista non rimase molto colpito ma appena ebbe dei figli la pellicola diventò assolutamente terrorizzante e aggiunge che i film horror in realtà riguardano gli uomini quindi dovremmo “…temere molto più i vivi che i morti!”

Nel video dell’intervista Del Toro narra anche il suo unico  incontro ravvicinato con dei fantasmi in una stanza d’hotel a Waitomo (Nuova Zelanda). ” Nel mezzo della notte mentre stavo guardando The Wire in DVD, ho sentito i suoni prodotti da un omicidio, un omicidio orribile all’interno della stanza. C’era un enorme balcone e sapevo che se avessi alzato il mio sguardo verso la finestra ci sarebbe stato qualcuno che bussava al vetro, quindi mi sono detto di non distogliere lo sguardo dallo schermo e non guardare in alto. Quella notte non dormii neanche un secondo.”

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui