Il regista Sam Raimi, in una nuova intervista, torna a parlare del film sicuramente meno apprezzato della sua trilogia e si candida per una nuova collaborazione con la Marvel

In attesa del nuovo Spider-Man in Civil War, Sam Raimi è tornato a parlare del film sicuramente meno riuscito (e più criticato) della sua trilogia. In una nuova intervista ha infatti dichiarato di aver fatto “letteralmente un casino”, facendo così mea culpa.

“Colpa mia, non ho semplicemente creduto nei personaggi. E’ un film che non ha funzionato bene”. Non si scoraggia però il regista, che si dice pronto a rimettersi in gioco:”Tornare a collaborare con la Marvel?Perchè no…ora sono al completo e non hanno bisogno di me, ma se un domani mi chiamassero sarebbe fantastico…”

Dareste un’altra chance al regista, magari facendolo lavorare su un altro personaggio?

(via CB)

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui