Per la casa editrice due nuovi volumi rispettivamente per la collana “Prodigi fra le nuvole” e “Teatro fra le nuvole”.

Raffaello, firmato da Alessandro Bacchetta, ha formato 21×28,5 centimetri, è brossurato con 64 pagine a colori e costa 13 euro. Siamo a Roma, è il 6 aprile del 1520. A Palazzo Caprini Raffaello muore improvvisamente a causa di un’influenza contratta pochi giorni prima; la Trasfigurazione, ormai completata, è posta in fondo alla stanza.

Agostino Chigi, suo committente romano e amico, fa avvisare direttamente Margherita Luti, l’amante/fidanzata di Raffaello, dall’incisore Marcantonio Raimondi, caro ad entrambi. Scrive personalmente la notizia a Michelangelo e Sebastiano del Piombo, mentre ordina di inviare delle lettere alla famiglia e ad altre persone indicate dal pittore prima di morire. Poi va di persona ad avvisare il papa.

«Il fumetto è basato sul percorso artistico di Raffaello, oltre che sulla sua vita privata, ed è narrato da tre persone a lui care, quando ricevono, o stanno per ricevere, la notizia della sua improvvisa morte» sottolineano da Kleiner Flug.Raffaello

Enrico IV, firmato da Lorenzo Bianchi e Angelica Regni, ha come l’altro volume formato 21×28,5 centimetri, è brossurato e conta 64 pagine a colori a 13 euro. È tratto dall’opera di Luigi Pirandello, il dramma in 3 atti scritto nel 1921 e rappresentato il 24 febbraio 1922 al Teatro Manzoni di Milano.

Considerato il capolavoro teatrale di Pirandello insieme a Sei personaggi in cerca di autore, Enrico IV è uno studio sul significato della pazzia e sul tema caro all’autore del rapporto, complesso e alla fine inestricabile, tra personaggio e uomo, finzione e verità.

«Questo adattamento a fumetti del dramma è opera di Lorenzo Bianchi e Angelica Regni, che trasferiscono su carta in maniera pregevole tutte le complesse sfaccettature dei vari personaggi» spiegano da Kleiner Flug.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui