Largo Winch personaggio creato precisamente 25 anni fa da Jean Van Hamme e Philippe Francq festeggia questa ricorrenza con una mostra dedicata al suo universo sia fumettistico che cinematografico.

Apparso nelle edicole francesi per la prima volta nel novembre del 1990 Largo Winch festeggia i suoi primi 25 anni di vita editoriale. Al personaggio creato da Jean Van Hamme, lo stesso autore di XIII serie ben più famosa in Italia, e disegnato dall’artista belga Philippe Francq è stata dedicata un’intera mostra a Bruxelles. In 600 metri quadrati, come si legge dal sito ufficiale dell’associazione che ha organizzato la mostra, verranno esposti circa cento disegni originali e anche alcuni oggetti  e auto che Largo Winch ha usato nel corso delle sue avventure. Saranno mostrate anche alcune tavole inedite che andranno a comporre la nuova avventura dedicata al personaggio in uscita a novembre.

All’interno della mostra sarà anche disponibile per la vendita un’edizione da collezione “work in progress” con disegni preparatori e alcune pagine in anteprima della nuova storia che vedrà per protagonista Largo Winch. Questo volume avrà una tiratura di sole 1700 copie.

Largo Winch narra le avventure di un giovane uomo che dopo la morte del padre eredita una impero finanziario da svariati miliardi di dollari e quindi d’ora in poi negoziati, intrighi e trattative poco pulite saranno il suo pane quotidiano. Attratto ma allo stesso tempo soggiogato e disgustato da tutta quella ricchezza, tormentato dal suo passato e da un futuro nefasto, il play-boy multimiliardario vive avventure da cuore in gola con i suoi amici. La serie si è conclusa al volume numero 20 ma dall’universo narrativo di Largo Winch sono stati tratti 2 film entrambi di produzione francese.

In Italia Largo Winch è stato pubblicato in Italia dalla casa editrice Editoriale Aurea.

 

 

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui