Il film uscirà in Italia il 24 marzo 2016.

Il numero di dicembre della rivista Total Film ha al suo interno alcune nuove informazioni interessanti riguardo al ruolo di Jesse Eisenberg in Batman v Superman: Dawn of Justice. Eisenberg inizialmente si era incontrato con Zack Snyder per parlare di un ruolo diverso rispetto a quello di Lex Luthor.

Snyder aveva pensato ad un Lex più anziano, e la Warner Bros. era interessata a scritturare Joawuin Phoenix. Quando Eisenberg è entrato nel progetto, però, lo sceneggiatore Chris Terrio ha ripensato la parte per adattarla ad un attore più giovane, riscrivendo la sua versione di Lex.

Il Lex Luthor di Batman v Superman: Dawn of Justice è un giovane miliardario, adesso, ispirato alla figura del fondatore di Facebook Mark Zuckerberg,  che Eisenberg ha già impersonato nel brillante The Social Network.

Eisenberg pensava che sarebbe stato strano impersonare il cattivo, soprattutto contro un attore come Ben Affleck.

“E’ strano lavorare con persone come Ben Affleck, soprattutto se devi trattarlo con sufficienza” ha scherzato l’attore. “Se pensi alla sua carriera sul set pensi a lui in termini reverenziali, ma quando dobbiamo girare, siccome il mio personaggio è un vero bastardo, sono costretto a tirare fuori il mio peggio e trattarlo da schifo.”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui