Len Wiseman dovrebbe tornare alla regia.

Come precedentemente annunciato, la 20th Century Fox vuole realizzare il sesto episodio di Die Hard che vedrà Bruce Willis tornare nel ruolo di John McClane ma solo per concludere una storia che si svolge nel 1979 quando il protagonista era un agente di polizia a New York. Il produttore Lorenzo Di Bonaventura sta lavorando al progetto con Len Wiseman, regista di Die Hard – Vivere o morire.

Intervistato da Collider, Bruce Willis ha dichiarato: “E’ davvero una buona idea, un’idea molto complessa, e ne sono molto felice. E’ un’idea fantastica perché è la storia delle origini. Si svolge all’inizio di tutto questo. Salteremo avanti e indietro nel tempo.”

Gli inizi di John McClane come poliziotto sono stati già raccontati nella miniserie a fumetti Die Hard: Year One, pubblicata da Boom! Studios tra il 2009 e il 2010, con i primi quattro numeri scritti da Howard Chaykin ed ambientati durante il bicentenario di New York nel 1976. I quattro numeri successivi si svolgevano invece durante il blackout di New York nel 1977.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui