Sono Paolo Piccione e Giampiero Chionna i due vincitori di ComiXFactor: a loro vanno rispettivamente il Premio generale e il Premio delle Giurie.

Il percorso sul mondo del fumetto cominciato a gennaio e organizzato dall’associazione Labo, che ha visto la selezione, la formazione e infine il giudizio dei 7 concorrenti che hanno preso parte alla fase finale di quello che è stato un vero e proprio talent dedicato alle nuvole parlanti, è dunque giunto a termine. Il vincitore è stato decretato sommando i “Mi Piace” su Facebook al voto della Giuria di Qualità: si tratta di Paolo Piccione, autore de Ma che cosa c’entro io con tutto questo: per lui in totale 2375 voti.

Ecco i risultati degli altri partecipanti:

A volo di Piccione di M. M. Biasiolo: 242 voti;

Black Arrogance di F. Brotto: 469 voti;

Storia di uno che se ne andò in cerca della paura di E. Caprara: 902 voti;

Domani di G. Chionna: 219 voti;

Bootstrap di D. Emanueli: 448 voti;

Senza Prospettiva di Holdenaccio (A. Rossetti): 256 voti.

Sul fronte Premio delle Giurie, invece, a vincere è stato Giampiero Chionna con Domani. Questo voto è stato determinato sommando la media del voto della Giuria di Qualità – all’interno della quale, tra gli altri, era presente anche il “nostro” Michele Fidati – con la media ottenuta dai concorrenti dalla commissione d’esame.

Ecco tutti i voti dei partecipanti (altre infromazioni, qui):

A volo di Piccione di M. M. Biasiolo: 12.9;

Black Arrogance di F. Brotto: 14.7;

Storia di uno che se ne andò in cerca della paura di E. Caprara: 13.5;

Domani di G. Chionna: 14.8;

Bootstrap di D. Emanueli: 12.9;

Ma che cosa c’entro io con tutto questo di P. Piccione: 12.3

Senza Prospettiva di Holdenaccio (A. Rossetti): 13.8.ComiXfactor

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui