Inhumans non sarebbe una priorità al momento per i Marvel Studios.

Bleeding Cool riportò, qualche giorno fa, che Inhumans sarebbe stato cancellato dalle uscite Marvel Studios per contrasti interni tra Kevin Feige e Isaac Perlmutter, presidente Marvel Entertainment, il quale – responsabile di Marvel Television – avrebbe permesso un largo utilizzo degli Inumani nella serie TV Agents of S.H.I.E.L.D., constringendo il progetto cinematografico a focalizzarsi anche su quei personaggi già presentati al pubblico e impedendo una realizzazione per Feige che potesse partire da zero.

HitFix, in seguito, avrebbe riportato invece che l’adattamento degli Inumani sarebbe ancora uscito nel 2019, senza alcuna cancellazione della pellicola, spiegando che la serie TV sullo S.H.I.E.L.D. non avrebbe accesso a personaggi come Black Bolt e la Famiglia Reale degli Inumani.

Ora, Bleeding Cool riporta nuovamente che il progetto è sì ancora attivo, ma non sarebbe una priorità per i Marvel Studios, che lo lascerebbero cadere se non riuscissero a trovare le persone giuste per realizzarlo.

Insomma, molti rumor in contrasto tra loro, ma con Vin Diesel che pare abbia lasciato intendere che potrebbe interpretare Black Bolt, è probabile che il progetto sia ancora attivo ma fermo ai blocchi di partenza.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui