Tornano Allagalla Edizioni e Claudio Nizzi con Corrado Mastantuono ne I due casi della Dalia Nera, graphic novel basata su un evento drammatico reale del 1947 che ha ispirato cinema e letteratura.

Claudio Nizzi ha inserito Nick Raider in una storia frenetica e appassionante, dove sangue, desiderio, perdizione e tragedia sono i protagonisti e non può che aspettarci un finale sconvolgente.

Tutto reso al meglio dal disegnatore Corrado Mastantuono che riesce con le sue atmosfere noir e torbide e sia con le numerose sequenze d’azione a dare enfasi alle scene.

A completare questo connubio perfetto, la prefazione di Moreno Burattini e una postfazione del criminologo Enrico Cassini.

i-due-casi-dalia-nera

Sinossi:

Il 15 gennaio 1947 a Los Angeles fu ritrovato il cadavere di Elizabeth Short, una ragazza di 22 anni, torturata e poi uccisa, con violenti colpi con-tundenti al capo.

Quando era ancora viva, le fu praticato un taglio dai lati della bocca fin quasi alle orecchie, il corpo fu sezionato in due metà, all’altezza della vita. Immediatamente i giornali cominciarono a riportare il caso con particolare enfasi affibbiando alla povera Short il nomignolo di “Black Dahlia”. Il caso non è mai stato risolto.

Nella nostra storia cinquant’anni più tardi, questa volta a New Yok, c’è un nuovo omicidio, in tutto e per tutto ricalcato sul precedente: una donna as-sassinata e tagliata in due. Il caso è affidato al de-tective Nick Raider, che deve faticare non poco per arrivare alla sconvolgente soluzione di entrambi i casi senza perdere la sanità mentale o la sua stessa vita.

Il volume sarà vendibile da ottobre in tutte le librerie e siti e-commerce conosciuti o direttamente su Allagalla.it. Conterrà 160 pagine con copertina cartonata di grande formato.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui