In arrivo il remake dell’omonimo fumetto del 2003 basato sul classico manga di samurai di Kazuo Koike.

Lone Wolf and Cub, il classico manga di samurai di Kazuo Koike e Goseki Kojima, è reinventato in una nuova miniserie futuristica da Dark Horse Comics.

Annunciato al New York Comic Con, Lone Wolf 2100 è un remake dell’omonimo fumetto del 2003 di Mike Kennedy e Francisco Ruiz Velasco.

Creata da Eric Heisserer, Miguel Sepulveda e David Gomez, la miniserie di quattro numeri è ambientata in un mondo post-apocalittico, dove un androide di nome Itto deve proteggere la giovane Daisy Ogami, il cui DNA è la chiave per curare un virus mutante che si sta diffondendo in tutto il mondo.

Anche se Koike è stato indirettamente coinvolto nel fumetto del 2003, non sta consultando il remake.

“Koike ci ha dato la sua benedizione per andare avanti, ma non è coinvolto direttamente con questa miniserie,” ha detto l’editor Randy Stradley a Newsarama. “Ricordate, il signor Koike è nei suoi ottant’anni ed è abbastanza in pensione.”

Dark Horse, che sta pubblicando Lone Wolf and Cub in edizioni omnibus, ha pubblicato l’originale Lone Wolf 2100 nel 2003 e sta anche pubblicando il sequel del Lone Wolf di Koike, intitolato New Lone Wolf and Cub.

lone-wolf2100-6e5c7

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui