Batman v Superman: Dawn of Justice uscirà il prossimo 24 marzo in Italia.

George Miller, regista di Mad Max: Fury Road, avrebbe dovuto dirigere in passato il film Justice League Mortal nel quale Superman sarebbe stato interpretato da D.J. Cotrona (G.I. Joe: La Vendetta). Recentemente, il regista ha dichiarato di aver rifiutato la regia del sequel de L’Uomo d’Acciaio.

Intervistato da IGN, Miller ha parlato del suo approccio al personaggio: “Credo che sia stato detto molte volte. Può essere un personaggio molto noioso perché non ha punti deboli, quindi devi trovare i suoi demoni per scatenare dei conflitti interiori, sia che si tratti di un agente esterno che di qualcosa di intimo. Devi avere un personaggio in conflitto con se stesso.”

“E’ questo che rende grandiose le divinità greche. Erano gelose, vendicative, superbe. E’ questo il motivo per cui Batman è un personaggio così interessante. E’ umano, è come noi. E’ identificabile, al contrario di qualcuno che è semplicemente perfetto.”

Sugli effetti visivi di Justice League Mortal: “Non avremmo fatto volare Superman e Wonder Woman con i cavi. Sarebbero stati in C.G. e avremmo lavorato perché non sembrasse C.G.. Ken Ralston, grandissimo artista degli effetti visivi, se ne sarebbe occupato. La WETA si stava occupando dei costumi e degli effetti pratici.”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui