Il volume, in formato 17×24 centimetri, costa 13 euro.

Arriva “Proibito dormire”, il primo graphic novel della giovane artista palermitana Chiara Cernigliaro. Al centro delle 96 pagine del volume, la tematica della discriminazione, affrontata qui con tratto delicato e la leggerezza tipica del genere fantasy, in modo da rendere più agevole la veicolazione del messaggio ai lettori più giovani e fornire uno spunto di riflessione per quelli più adulti.

A pubblicare il titolo, Zap Edizioni, piccola casa editrice nata nel capoluogo siciliano e all’esordio proprio quest’anno, che punta sul romanzo grafico e sul libro illustrato, prediligendo tematiche di sensibilizzazione sociale e di indagine del disagio.

La trama – Due ragazzi, Caleb e Sya, in un mondo popolato da personaggi bizzarri, affronteranno prove che metteranno in dubbio le loro certezze e la loro amicizia. Scontrandosi con una comunità che non accetta il “diverso” e svelando un antico mistero, giungeranno infine alla maturazione di una nuova coscienza. Accanto ai due protagonisti, Otoko, un misterioso e muto personaggio, alieno alla comunità.

Da quando esiste l’uomo, esistono anche le sue più grandi paure. L’eterna lotta tra i “Mangiatori di sogni”, custodi della dimensione onirica, e gli “Incubi”, creature spaventose che si cibano dell’essenza degli esseri viventi durante il sonno, mantiene il naturale equilibrio tra paure e speranze. Dalla “Notte dei terrori”, però, le cose sono cambiate. I due protagonisti, appartenenti a due clan differenti, indagheranno sul mistero legato al sonno e su un’antica leggenda. Perché nel villaggio non si dorme più da secoli? Perché è così pericoloso addormentarsi?Proibito dormire

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui