Ridley Scott spiega perché Prometheus 2 è diventato Alien: Paradise Lost

Pubblicato il 25 Settembre 2015 alle 13:40

Il regista di The Martian spiega il ritorno al primo Alien.

Ieri, Ridley Scott ha annunciato il titolo di Prometheus 2, cioè Alien: Paradise Lost, un cambio di rotta decisamente radicale che indica come il regista e la produzione abbiano intenzione di tornare al primo capitolo, piuttosto che proseguire con il prequel, benché Michael Fassbender e Noomi Rapace torneranno nei ruoli di David e Shaw.

Ora, sempre in un’intervista con HeyUGuys, Scott ha spiegato perché il nuovo capitolo è intitolato Alien: Paradise Lost. “Beh, perché stiamo andando indietro al perché e come e quando la bestia è stata inventata,” ha detto. “Andremo di nuovo nella porta sul retro del primo Alien che ho fatto trent’anni fa.”

Scott ha anche rivelato nelle scorse settimane l’intenzione di realizzare ben tre sequel dopo Prometheus.

Articoli Correlati

Ultima delle serie di Destiny of X ad essere presentata, X-Force continua la sua corsa con Benjamin Percy ai testi, affiancato...

12/01/2022 •

14:17

L’incremento esponenziale dei casi di variante Omicron del Coronavirus ha spinto i vertici di LucasFilm a fermare la produzione...

12/01/2022 •

13:16

Tra le serie mutanti entrate nel nuovo corso Destiny of X, New Mutants è quella da cui ci si aspettava meno sorprese, dato che...

12/01/2022 •

11:42