Novità sul primo anime in CG di Hayao Miyazaki

Pubblicato il 22 Settembre 2015 alle 20:04

Il progetto ‘Boro’ risale ai tempi della lavorazione di Principessa Mononoke vent’anni fa.

Torniamo a parlarvi dell’incursione del maestro dell’animazione tradizionale Hayao Miyazaki nel reame della Computer Grafica, dopo che in Estate il figlio Goro e l’amico produttore Toshio Suzuki hanno reso noto che il papà di Nausicaä della Valle del Vento realizzerà un cortometraggio animato realizzato interamente al computer per il museo dello Studio Ghibli.

Nel corso di una trasmissione dal vivo per il progetto Japan Animator Expo, Yuhei Sakuragi, animatore specializzato nelle tecniche di animazione in CGI che ha scritto e diretto lo spin-off di Evangelion ‘Neon Genesis Impacts‘ proprio per la serie settimanale di corti promossa da Hideaki Anno, ha dichiarato che affiancherà Hayao Miyazaki in questa prossima, inedita sfida.

Sakuragi ha aggiunto che lo studio Steve N’ Steven, fondato nel 2011 dal regista Kenji Kamiyama di Ghost in the Shell Stand Alone Complex, sta lavorando al progetto.

miyazaki boro

Il corto avrà per protagonista Boro, un piccolo bruco peloso che Miyazaki ha schizzato nel 1995 quando pensava di inserirlo in un lungometraggio; dovrebbe durare 10 minuti e richiedere tre anni di lavoro.

 

Fonte: ANN

Articoli Correlati

Le uscite manga J-POP del 20 Ottobre 2021 vedono il debutto di Big X di Osamu Tezuka i nuovi volumi di serie in corso come Rent A...

15/10/2021 •

19:00

Beelzebub, la serie anime basata sul manga di Ryuhei Tamura, torna in Italia grazie a Yamato Video. La casa editrice milanese ha...

15/10/2021 •

18:45

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU BLACK CLOVER 309. Yuno, dopo aver ottenuto il nuovo grimorio del Regno di Spade,...

15/10/2021 •

18:34