Il leggendario maestro dell’horror ha diretto Nightmare on Elm Street e la saga di Scream.

Wesley Earl Craven, regista, sceneggiatore e produttore di alcuni tra i più grandi horror della storia del cinema è morto all’età di 76 anni dopo una lunga malattia.

Collaboratore di Sean S. Cunningham (Venerdì 13), Craven ha esordito alla regia con L’ultima casa a sinistra, uscito nel 1972, seguito da Le colline hanno gli occhi, entrambi diventati dei cult. Nel 1982 esce nelle sale Il mostro della palude, trasposizione cinematografica di Swamp Thing della DC Comics.

Il grande successo arriva nel 1984 con Nightmare – Dal profondo della notte, nel quale nasce l’icona horror Freddy Krueger, interpretato da Robert Englund. Il film darà il via ad una lunga saga ma Craven sarà coinvolto solo in Nightmare 3 – I guerrieri del sogno in veste di produttore e sceneggiatore. Tornerà a dirigere l’assassino con gli artigli in Nightmare – Nuovo incubo, una sorta di spin-off uscito nel 1994 nel quale il regista interpreta se stesso. (Per una triste, curiosa coincidenza, proprio stasera, su Rete 4, alle 23,10, andrà in onda Nightmare – Dal profondo della notte).

Intanto, nel decennio tra il 1985 e il 1995, Craven ha diretto altri horror tra i quali Le colline hanno gli occhi II, Il serpente e l’arcobaleno, Sotto shock, La Casa Nera e la commedia horror Vampiro a Brooklyn con Eddie Murphy. Per la tv ha realizzato cinque episodi della serie Ai confini della realtà oltre a creare la miniserie Nightmare Cafe, cancellata dopo sei episodi.

Nel 1996 Craven dà vita ad un nuovo franchise con Scream di cui dirigerà tutti e quattro i capitoli oltre a produrre la serie tv partita lo scorso giugno negli USA su MTV. Scream 4, uscito nel 2011, è il suo ultimo film da regista.

Nel primo decennio del 2000 ha diretto anche Cursed – Il maleficio, Red Eye e My soul to take.

In veste di produttore ha curato i remake dei suoi Le colline hanno gli occhi 1 e 2 e de L’ultima casa a sinistra. La sua ultima co-produzione, The girl in the photographs, esordirà il mese prossimo al Toronto International Film Festival.

Wes Craven era molto attivo su Twitter. Stanotte, sul suo account, è comparsa quest’immagine.

Wes Craven

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui