Il prototipo perduto Nintendo-Playstation

Pubblicato il 31 Agosto 2015 alle 10:00

Figlio di un’accordo fallito tra i due colossi videoludici.

Terry Diebold negli anni 90′ lavorava alla Sony con Olaf Olafsson, fondatore di Sony Interactive Entertainment che all’apoca stava lavorando con Nintendo per una nuova versione del Super Nintendo, che disponeva di un avveniristico (all’epoca) lettore CD-ROM.Il prototipo è quello che si vede qui sotto in fotografia.

nintendoplaystation

Nintendoplaysation3

nintendoplaystation2

Questo progetto perduto è stato trovato dal figlio di Terry, Dan Diebold che ripulendo casa si è trovato di fronte l’ultimo esemplare di una console mai uscita.

L’accordo fallì poichè Nintendo abbandonò Sony in favore di Philips per la creazione di un’altra console con CD-ROM, la sfortunatissima CD-I.Fu così che Sony (dopo aver appreso i segreti di Nintendo), decise di lanciarsi nel mondo videoludico, rivoluzionandolo con la mitica Playstation 1 usicta nel 1994.

L’alunno che sfidò il maestro, e vinse.

 

Fonte Gawker

Articoli Correlati

Le novità Anime Factory di Dicembre 2021 vedono la pubblicazione del film Earwig e la strega di Studio Ghibli, di cui qui potete...

20/10/2021 •

13:18

Lautaro e Perisic stanno facendo impazzire i social per un’azione di gioco che ha richiamato il celeberrimo Capitan Tsubasa...

20/10/2021 •

11:43

Abbiamo incontrato Zerocalcare alla Festa del Cinema di Roma 2021 in occasione della presentazione della sua prima serie animata...

19/10/2021 •

17:23