Il prototipo perduto Nintendo-Playstation

2
Figlio di un’accordo fallito tra i due colossi videoludici.

Terry Diebold negli anni 90′ lavorava alla Sony con Olaf Olafsson, fondatore di Sony Interactive Entertainment che all’apoca stava lavorando con Nintendo per una nuova versione del Super Nintendo, che disponeva di un avveniristico (all’epoca) lettore CD-ROM.Il prototipo è quello che si vede qui sotto in fotografia.

nintendoplaystation

Nintendoplaysation3

nintendoplaystation2

Questo progetto perduto è stato trovato dal figlio di Terry, Dan Diebold che ripulendo casa si è trovato di fronte l’ultimo esemplare di una console mai uscita.

L’accordo fallì poichè Nintendo abbandonò Sony in favore di Philips per la creazione di un’altra console con CD-ROM, la sfortunatissima CD-I.Fu così che Sony (dopo aver appreso i segreti di Nintendo), decise di lanciarsi nel mondo videoludico, rivoluzionandolo con la mitica Playstation 1 usicta nel 1994.

L’alunno che sfidò il maestro, e vinse.

 

Fonte Gawker

telegra_promo_mangaforever_2

2 Commenti

    • Aggiornamento 4 luglio ore 14:20 – L’autore ha confermato che si tratta di un falso creato ad arte, Vadu Amka non è in possesso del prototipo, disegnato e assemblato dall’ideatore di questa burla.

      Aggiornamento 4 luglio ore 19:10 – Vadu Amka ha smentito di aver affermato che si tratti di un fake e conferma di non essere in possesso del prototipo. Alcune fonti francesi riportavano con certezza la natura fasulla della console, ma a questo punto la situazione non è chiara, anche se l’hardware sembra essere autentico, come dimostra anche il video pubblicato qui sopra.

      fonte everyeye.it ma la verità dove sta? potevate lasciare il beneficio del dubbio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui