6 Motivi per cui Nintendo dovrebbe fare più giochi come Splatoon

Pubblicato il 8 Settembre 2015 alle 16:00

Un piccolo videogioco ma un grande passo di Nintendo verso nuovi inesplorati generi.

Nintendo si sa è classicità e innovazione allo stesso tempo.Con l’uscita di Splatoon però il colosso giapponese ha saputo creare un nuovo incredibile titolo, coloratissimo e divertentissimo che ha rotto numerose regole interne imposte da Myamoto e compagni che non credevano molto nel progetto.

Splatoon si è dimostrato come un vero e proprio fenomeno che è riuscito ad attirare elogi tanto dai fan di Nintendo quanto ai suoi lunghi detrattori che hanno visto nel titolo una nuova possibile strada per il colosso di Kyoto.

Questi sono i motivi per cui Nintendo dovrebbe fare più giochi come Splatoon:

1) Ha conferito a Nintendo il coraggio di approcciarsi a nuovi generi

splatoon_wallpaper_huge

Nintendo non è estranea agli sparatutto, Metroid Prime su tutti ha settato nuovi standard per gli sparatutto avventurosi, ma in questo caso si tratta di un gioco che vede il suo fulcro nel Multiplyer Online, cosa mai successa per la casa di Kyoto.

Nintendo e i suoi programmatori hanno finalmene abbandonato la loro coperta di Linus e hanno provato a creare qualcosa di nuovo, di fresco e di rivoluzionario e anche se non è stato il più grande successo videoludico è stato un primo grande passo per iniziare a creare nuovi giochi apparteneti a generi lontani da Nintendo.

2) Ha creato una nuova prospettiva in un genere statico

WiiU_Splatoon_char04_E3

Il fulcro del nuovissimo Splatoon è colorare il più possibile lo scenario, diviso in due zone, una per squadra che a colpi di vernice dovranno imbrattare del proprio colore tanto l’ambiente che si sviluppa  in orizzontale e in verticale quanto i nemici.

Ogni personaggio può personalizzare tanto l’aspetto estetico del personaggio quanto l’equipaggiamento da battaglia con i propri pro e propri contro, aumentando la necessità di tattiche e strategie tra i componenti della squadra.

Altra incredibile spacialità del gioco è quello di potersi tramutare nei polipetti per riacquistare energia, vita, liquidi e velocità oppure sfruttare la superficie colorata come copertura.Un’abilità che rallegrerà i novizi e i veterani degli sparattutto.

3) Una valida alternativa per i più piccoli

splatoon-wallpaper-art-widescreen-2880x1800

Il PEGI fa quel che può per informare i ragazzini e i genitori sui contentunti dei videogiochi, che in questi ultimi anni hanno sempre più tralasciato i più piccoli, a parte Nintendo che è sempre riuscita a creare giochi per grandi e piccini.

Splatoon ha riscontrato un notevole successo di pubblico giovanile anche per i non possessori del WiiU, dimostrando come di giovani videogiocatori ce ne siano e che bisognerebbe anche cercare di rispondere con contentui all’altezza.

Su questo Nintendo è sempre stata la migliore.-

4) Nintendo lavora in nuovi ambienti

Splatoon-wallpaper

Splatoon è la prima creazione originale da parte di Nintendo dopo ben 14 anni di stallo.

L’ispirazione per questo coloratissimo e divertentissimo sparattutto Arena Online deriva dalla nuova moda urbana giapponese, in particolar modo il distretto di Shibuya a Tokyo che ha anche influenzato il videogioco Jet Set Radio.

Stile unico e un mondo di gioco nuovo con personaggi e oggetti interessanti e simpatici con ironie e strizzate d’occhio ai fan Nintendo Splatoon è una rivoluzione Nintendo che speriamo abbia il successo che merita.

5) Nintendo sperimenta con giochi Online

splatoono

 

Una delle regole base del successo di Nintendo era la possibilità di coperare con i propri amici nella soluzione di un livello comodamente seduti sul proprio divano di casa.

La casa di Kyoto ha sempre voluto che i videogiochi fossero un’occasione di aggregazione tra amici e ragazzi che si potevano sfidare sulla stessa console, spalla contro spalla, braccio contro braccio, un po’ come nelle vecchie sale giochi dove ci si divertiva di più a distruggere il proprio amico/nemico in pubblico che a giocare al gioco vero e proprio.

Splatoon si pone così come un punto di svolta fondamentale perchè è il primo grande passo nel multiplayer Online dopo Mario Kart e Super Smash Bros.Conoscendo la fantasia e l’originalità Nintendo si aspettano grandi cose.

6) Dimostra ancora l’importanza della campagna singolo giocatore

two-inklings-splatoon-comics-38648252-1920-1200

La campagna Singolo Giocatore di Splatoon mescola elementi da più giochi Nintendo quali Super Maroo Sunshine e Super Mario Galaxy il tutto legato da una trama semplice che ci porta da un livello all’altro mostrandoci le basi del nuovo gioco molto utili nel reparto Online.

Level design ed ednemy design eccellente hanno reso la campagna molto poco ripetitiva e divertente.

Cosa ne pensate di Splatoon?

Fonte toplessrobot

TAGS

Articoli Correlati

Sotto il regno selvaggio dei vampiri raccontato da Jed MacKay e Pepe Larraz in Blood Hunt, nessuno sulla Terra è al sicuro dalla...

22/02/2024 •

15:30

Goku e Gohan hanno spesso misurato il loro livello allenandosi insieme nel manga di Dragon Ball. Per concludere...

22/02/2024 •

10:17

In home video grazie ad Anime Factory etichetta di Plaion Pictures dedicata all’animazione nipponica è arrivata la favola...

22/02/2024 •

10:15