DC Comics – Dan DiDio: “non stiamo abbandonando il DC YOU”

Pubblicato il 29 Agosto 2015 alle 20:00

DiDio e Jim Lee intervistati da dailynews.com.

Dopo che bleedingcool.com non aveva nessuna risposta ufficiale in merito alle voci di un presunto buco da 2 milioni di dollari e al conseguente abbandono del DC YOU in favore di approccio più tradizionali ed austeri, l’ex-collaboratore del sito inglese Beau Yarborough, ora in forza a dailynews.com, ha deciso di incontrare direttamente i due co-publishers della casa editrice Dan DiDio e Jim Lee.

E’ stato quindi lo stesso DiDio a spiegare che:

non tutti gli esperimenti riescono ma a dispetto delle voci la compagnia non si sta tirando indietro dall’approccio del DC YOU. […] Se cerchi di costruire una fan base, una nuova audience, devi coltivarla. Devi prenderti il tuo tempo. Devi prenderti anche le perdite. Presto o tardi il nuovo approccio attecchirà e diventerai leader nel business. Adesso il nostro obbiettivo è quello di provare e sfornare quanti più prodotti differenti possibili ed attrarre il pubblico più vasto possibile. La compagnia dovrà ora aggiustare un pò il tiro ed iniziare a concentrarsi su quello che ha funzionato del DC YOU.

Jim Lee invece aggiunge:

Abbiamo avuto delle hit, altre cose invece hanno deluso. Quello che abbiamo fatto a giugno è un passo importante verso la trasformazione dell’intera linea. […] L’idea è quella di cercare un pubblico al di fuori dei tradizionali fanboys. [I supereroi] sono diventati uno stile di vita: ci sono persone con i nostri personaggi tatuati sul corpo vogliosi di passare il loro entusiasmo e la loro passione alle nuove generazioni.

 

 

Articoli Correlati

Il capitolo inizia mostrando le esplosioni su tutta Onigashima. La donna ferita da Sanji non vuole scappare finché non ritrova...

03/12/2021 •

10:00

C’è grande attesa per la seconda stagione dell’anime di The Rising of the Shield Hero. L’anime tratto dal...

03/12/2021 •

09:00

Gli effetti devastanti del COVID-19 hanno colpito realtà di ogni tipo, dalla più piccola a quella maggiormente affermata. E in...

03/12/2021 •

08:00