Sarà basata sul terzo episodio della saga videoludica.

Adi Shankar, produttore del film Dredd, della serie animata Judge Dredd: Superfiend, e dei cortometraggi non ufficiali The Punisher: Dirty Laundry, Venom: Truth in Journalism e Power/Rangers, ha twittato: “Sto producendo una miniserie superviolenta di Castlevania con i miei amici Fred Seibert e Kevin Klonde. Sarà dark, satirica e, dopo un decennio di propaganda, porterà il sottogenere dei vampiri al top.”

Intervistato da Collider, Shankar ha spiegato che la serie sarà prodotta da Frederator, lo studio che ha realizzato Adventure Time e Due Fantagenitori, e sarà basata su Castlevania III Dracula’s Curse, uscito nel 1989 per NES. La storia del videogioco segue le avventure di Trevor Belmont, che impugna la leggendaria frusta Ammazzavampiri della sua dinastia, accompagnato dalla giovane maga Sypha Belnades, dal pirata Grant Danasty e dal dampiro Alucard, figlio di Dracula.

Shankar: “Ci sarà molta violenza e gore. L’obiettivo è di portare il tono hard tipico degli anime in America per far sì che sia la prima serie animata per adulti negli USA.”

Sulle influenze per la serie: “Akira, Ghost in the Shell, Ninja Scroll e Young Justice, ovvero la miglior serie di sempre che non avrebbe dovuto essere cancellata.”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui