L’attore centrale dello show, che nella serie interpreta il commissario Jim Gordon, analizza la prima stagione della serie ne promette una nuova da “calci nel sedere”.

La serie tv, incentrata sui fatti accaduti prima dell’avvento di Batman, ha avuto un enorme successo tanto che la Fox ha rinnovato l’appuntamento per una seconda stagione. I fan però, hanno rimproverato agli autori il fatto di aver realizzato una trama un po’ irregolare, specialmente nel trattamento dei villains, i quali secondo la critica sono stati poco approfonditi. Sulla questione è intervenuto Ben McKenzie, che parlando del suo personaggio ha dato ragione ai fan, dicendo che probabilmente il fatto dei villains è una parte da rivedere. Si è comunque affrettato a dire che hanno imparto tutti dai propri errori e che la seconda stagione annullerà tutti gli erroi della prima, che comunque è stata una stagione molto apprezzata.

“Il pubblico vuole capire meglio chi sono e come hanno origine i cattivi della serie, sedersi insieme a loro, vederli in profondità e goderseli tutti. E’ divertente, è ciò che i fan vogliono ed esattamente quello che stiamo facendo in vista della prossima stagione”conclude Ben, promettendo una seconda stagione da “calci nel sedere”.

Riuscirà la Fox a sgrezzare completamente il diamante di serie tv che ha tra le mani?

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui