Nausicaä della Valle del Vento, la data di uscita nei cinema italiani

1
Segue l’imminente distribuzione di Quando c’era Marnie, ultimo film dello studio Ghibli, e precede l’arrivo de La Tomba delle Lucciole.

L’avvento dell’Autunno permetterà a tantissimi appassionati di anime di realizzare il sogno di riuscire, finalmente, a godersi su grande schermo la seconda regia cinematografica (dopo Lupin III — Il Castello di Cagliostro) del maestro Hayao Miyazaki: Nausicaä della Valle del Vento, ispirato all’omonimo manga del regista.

Oltre 25 anni dopo la trasmissione spezzata in puntate all’interno del programma Big! della Rai, Lucky Red porterà il film nei cinema del nostro Paese in una nuova edizione italiana ridoppiata per un evento programmato per il 5,6 e 7 Ottobre.

nausicaa lucky red

Prodotto da Tokuma Shoten (che già serializzava l’omonimo manga dal 1982 sulla rivista di animazione Animage) e realizzato da Top Craft in nove mesi grazie al lavoro di animatori assunti per il film e pagati a scene realizzate (ricordiamo un giovane Hideaki Anno che stupì i colleghi con la sequenza dell’attacco del Dio Guerriero), Nausicaä della Valle del Vento uscì nei cinema giapponesi l’11 Marzo del 1984 gettando le fondamenta del futuro Studio Ghibli.

Un migliaio di anni dopo la grande guerra dei Sette Giorni di Fuoco che distrusse la civiltà umana, un regno vicino al mare conosciuto come La Valle del Vento resta una delle poche regioni del mondo ancora popolate.
Guidati dalla coraggiosa Principessa Nausicaä, gli abitanti della Valle sono impegnati in una lotta incessante contro gli Ohmu, potenti insetti mutanti nati dalla giungla tossica che dalla fine della guerra si espande in tutto il globo, e cercano di ripristinare l’antico legame tra l’umanità e la natura.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui