La Lega degli Straordinari Gentlemen: il reboot sarà incentrato su personaggi femminili

1
Il fumetto di Alan Moore torna sul grande schermo.

Lo scorso maggio è stato annunciato che la 20th Century Fox vuole realizzare una nuova trasposizione cinematografica da La Lega degli Straordinari Gentlemen, la serie di graphic novel scritta da Alan Moore e disegnata da Kevin O’Neill. Il film sarà prodotto dalla Davis Entertainment con la supervisione di Ira Napoliello e Matt Reilly.

Dal fumetto è già stato tratto il film La Leggenda degli Uomini Straordinari, diretto da Stephen Norrington, con Sean Connery, uscito nel 2003. In seguito ad un incasso piuttosto mediocre di 178 milioni di dollari in tutto il mondo, i piani per un sequel vennero accantonati.

Intervistato da Collider, il produttore John Davis ha dichiarato: “L’unico modo per farlo funzionare è tornare alle radici e renderlo autentico verso ciò che entusiasma la fan base. Sarà incentrato sui personaggi femminili e credo sia interessante. Adoro i personaggi femminili, seguire i film d’azione dal loro punto di vista. Penso che Mad Max sia stato fantastico. Credo si possa sempre trovare un modo di fare qualcosa di nuovo restando sempre fedeli alle basi. Cosa piace alla gente? Cosa li ha fatti innamorare di questo titolo inizialmente?”

telegra_promo_mangaforever_2

1 commento

  1. Mah? lol di certo non gli manca il coraggio e io già prevedo un putiferio celeste fra detrattori. Certo se quello dei Ghostbusters fa il successone molti di questi lo seguiranno a ruota, in caso contrario li accantonano tutti come se non hanno detto niente.

    Pero che diamine “La Leggenda degli Uomini Straordinari” è uno di quei titoli che piu’ ha davvero bisogno di un reboot, davvero la pensata di farlo ancora piu’ diverso di come era prima?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui