Il film uscirà il 24 marzo 2016 in Italia.

Intervistato dal Guardian, Henry Cavill, interprete dell’Uomo d’Acciaio in Batman v Superman: Dawn of Justice, ha parlato dei punti deboli del personaggio: “Superman è un tipo complicato. La gente pensa che la kryptonite possa sconfiggerlo. No. L’unica cosa che può sconfiggere davvero Superman è Superman stesso. I suoi tormenti interiori. Le sue scelte morali. Quando hai quel punto da cui cominciare, la narrazione può diventare qualcosa di molto ricco.”

“Superman è un ruolo fantastico. Ha un’enorme potenziale per una narrazione complessa e non vedo l’ora di esplorare quei percorsi. Non può dispiacerti l’idea di interpretare Superman per il resto della tua vita. Non puoi dire: ‘Oh, scusa, sono il nonno di tutti i supereroi. Quanto mi dispiace.'”

Diretto da Zack Snyder, da un soggetto di David Goyer e una sceneggiatura di Chris Terrio, Batman v Superman – Dawn of Justice vede nel cast Henry Cavill, Ben Affleck, Amy Adams, Jesse Eisenberg, Gal Gadot, Jason Momoa, Diane Lane, Ray Fisher, Tao Okamoto, Callan Mulvey, Holly Hunter, Laurence Fishburne e Jeremy Irons. Il film uscirà il 24 marzo 2016 in Italia.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui