100 Bullets potrebbe essere il primo progetto Vertigo previsto nelle sale gli anni prossimi.

Come sappiamo, Tom Hardy era stato scelto per apparire in Suicide Squad nel ruolo di Rick Flag (andato poi all’attore Joel Kinnaman), ma dovette abbandonare per problemi d’impegni presi in precedenza con altre pellicole in produzione.

Ora, dopo i primi rumor, arriva la conferma da The Hollywood Reporter, Tom Hardy e New Line lavoreranno assieme per adattare sul grande schermo 100 Bullets, l’acclamata serie Vertigo di Brian Azzarello ed Eduardo Risso.

Hardy, che ha interpretato Bane in The Dark Knight Rises, è pronto a produrre il progetto, in cui pensa di partecipare anche come attore. Una sceneggiatura è già pronta ed è stata scritta da Chris Borelli (The Vatican Tapes) seguendo la serie durata ben cento numeri che riguarda un “enigmatico uomo chiamato agente Graves, il quale si presenta a differenti persone per ragioni sconosciute con una pistola e l’identità della persona che ha rovinato le loro vite… e cento proiettili irrintracciabili.”

Il progetto è in sviluppo con Dean Baker e Hardy Son & Baker alla produzione e il piano è quello di adattare l’opera fedelmente sul grande schermo. 100 Bullets sarebbe il primo progetto Vertigo ad andare avanti e quindi anche il primo previsto nelle sale per i prossimi anni.

New Line Cinema, come sappiamo, è pronta a occuparsi della linea cinematografica di adattamenti Vertigo, in cui è incluso anche Sandman, con Joseph Gordon-Levitt, Neil Gaiman e David S. Goyer.

E se Tom Hardy fosse… Lono?

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui