Tom Holland interpreterà l’Arrampicamuri nell’Universo Cinematografico Marvel.

Intervistato da Comingsoon.net, Jon Watts (Clown, Cop Car), regista del nuovo film di Spider-Man per Marvel e Sony, ha parlato del suo coinvolgimento nel progetto: “Devi essere capace di visualizzarlo ma c’è bisogno anche di tanta resistenza, mantenere l’entusiasmo riunione dopo riunione.”

Watts avrà il compito di dare al personaggio una rilettura diversa dopo le precedenti trasposizioni cinematografiche: “E’ vero, ma Spider-Man è in giro da così tanto tempo che non esiste un’idea che non sia stata esplorata nel fumetto. Mi piace vedere tutto e lasciarmi ispirare.”

“Quand’ero piccolo avevo questo fumetto di Spider-Man per imparare a disegnare. C’erano delle tavole con le vignette vuote per completare la storia, c’erano matite per inchiostrare e c’erano vignette già inchiostrate da colorare. Potevi decidere se volevi essere disegnatore, inchiostratore, colorista o sceneggiatore. Ero ossessionato da quel fumetto. Lo portavo a scuola ogni giorno finché non ho lentamente riempito e colorato ogni tavola. Era l’epoca di Todd McFarlane e la sua run era fantastica. Ero davvero appassionato di fumetti ma ora è fantastico entrare in un ufficio, leggere fumetti tutto il giorno e recuperare tutto quello che mi sono perso.”

Watts ha appena iniziato a lavorare con gli sceneggiatori John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein: “Ci stiamo conoscendo, sono molto, molto intelligenti ed estremamente irriverenti e non vedo l’ora di iniziare. Dovrei iniziare a lavorarci subito invece di rilasciare tutte queste interviste su Cop Car.”

Il reboot di Spider-Man sarà diretto da Jon Watts (Clown, Cop Car), vedrà Tom Holland nel ruolo di Peter Parker mentre Marisa Tomei potrebbe interpretare zia May. Il film uscirà il 28 luglio 2017 negli USA.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui