La serie prodotta da Sam Raimi partirà il 31 ottobre su Starz.

La settimana scorsa, durante il TCA Press Tour, Sam Raimi, Bruce Campbell e Lucy Lawless hanno presentato Ash vs. Evil Dead.

Campbell: “La gente chiede quanto sangue ci sarà. L’altro giorno, girando una scena, mi ha accecato. Immaginatevi questo. Come farsi una doccia ed aprire gli occhi di fronte al diffusore. Ecco quanto sangue ci sarà. Mi ha soffocato ed accecato. C’è moltissimo sangue nella serie. Tutti quelli che lo vogliono resteranno soddisfatti.”

“I fans sono responsabili per tutto questo. Sono stati implacabili per anni. L’ultimo film di Evil Dead è stato 24 anni fa, nel 1991. Abbiamo girato L’armata delle tenebre. I fans non hanno più smesso di chiedercelo da allora. Non importa cosa gli diciamo o cosa gli diamo, non sarà mai abbastanza e ne siamo grati.”

“Due film di Evil Dead su tre erano vietati ai minori. Sarebbe sciocco dargli una versione edulcorata di questa serie. La cosa fantastica nel lavorare con Starz è che non c’è alcuna restrizione sui contenuti ed è di vitale importanza per un regista.”

And all that blood? That was part of the pact with fans. “Our criteria for finding a suitor for this show was who will let us do what we need to do in an unrestricted fashion,” Campbell said. “Two out of the three Evil Dead movies were unrated, so it would be silly for us to rip the fans off by giving them a watered down version of this series. So the beauty of working with Starz is we have no content restriction whatsoever, and that’s vitally important as filmmakers.”

Sam Raimi: “Il fandom di Evil Dead è diventato davvero multigenerazionale. I ragazzini di oggi lo conoscono grazie ai genitori che sono cresciuti con tutti i e tre i film. Quindi hanno fatto loro il lavoro di mostrare i film ai figli, se vogliamo chiamarlo lavoro. O essere cattivi genitori. E’ difficile dirlo. Ma ora quei ragazzini sono dei fans.”

Lucy Lawless, già al fianco di Sam Raimi in Xena – Principessa guerriera, interpreterà Ruby. Campbell: “E’ una grande aggiunta alla serie. Quando abbiamo saputo che avremmo fatto la serie ci siamo chiesti cosa avrebbe fatto Lucy. Perchè è importante. La vita è troppo breve. Voglio lavorare con persone che fanno cose sensate, che è bello guardare sullo schermo e con le quali abbiamo una buona relazione.”

Raimi: “Avevamo bisogno di un avversario potente per Ash, per il suo tipo di personaggi. Qualcuno che può essere formidabile e metterlo in difficoltà. Perché lui è il vero combattente di mostri. Lui ha a che fare con queste bestie ogni giorno, affettandole e tagliuzzandole. Ci serviva un essere umano che avesse cuore e anima, che avesse una qualche importanza e che fosse una minaccia. Ecco perché Lucy è una grande scelta.”

Ash vs. Evil Dead sarà una serie tv di dieci episodi che fungerà da sequel per la trilogia cinematografica di Evil Dead diretta da Sam Raimi e vedrà Bruce Campbell tornare nel ruolo di Ash. Al suo fianco ci saranno Ray Santiago (Touch) e Dana DeLorenzo. Nel cast anche Lucy Lawless.

Negli ultimi trent’anni, Ash ha evitato responsabilità, maturità e il terrore delle forze del male. Quando una piaga di non morti minaccia di distruggere l’umanità, Ash è costretto ad affrontare i suoi demoni, personali e letterali.

Santiago interpreterà Pablo Simon Bolivar, un immigrato idealista che diventa la leale spalla di Ash e crede nel suo eroismo anche se Ash non crede in se stesso.

DeLorenzo sarà Kelly Maxwell, una ragazza impetuosa che cerca di sfuggire al suo passato. Capitata suo malgrado nella lotta contro i non morti Kelly troverà un nuovo tipo di famiglia in Ash e Pablo.

Il pilot è diretto da Sam Raimi.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui