L’undicesima stagione del medical drama più amato della storia della televisione ha lasciato i fan con l’amaro in bocca. Patrick Dempsey, infatti, il celebre dottor Derek Shepard, ha abbandonato lo show dopo la morte del suo personaggio. Eppure, le sorprese potrebbero non essere finite qui …

Pare che Ellen Pompeo, l’attrice italo-americana che impersona la protagonista Meredith Grey, non abbia ancora rinnovato il contratto per la dodicesima stagione (molti altri suoi colleghi hanno già firmato un prolungamento fino al 2018). Potrebbe trattarsi di un ritardo, o di un allungamento delle trattative per questioni economiche, eppure circolano voci secondo le quali l’attrice avrebbe deciso di lasciare la produzione per concentrarsi su altri progetti.

Addirittura gli autori avrebbero già un piano per la sua uscita di scena. Non la morte, come era toccato all’amico e collega Patrick Dempsey, ma l’Alzheimer: i fan ricorderanno sicuramente come la madre della dottoressa Grey abbia sofferto di questa malattia,  e la stessa Meredith ha scoperto di avere il gene portatore.

Una trovata pubblicitaria? Solo chiacchiere da web? Staremo a vedere.

Quel che è certo è che gli ascolti dello show si sono vertiginosamente abbassati dopo la dipartita del dottor Stranamore, e la creatrice della serie, Shonda Rhimes, potrebbe decidere di azzerare col passato e ricominciare con nuovi protagonisti. In effetti, è stata proprio la Rhimes a dichiarare più volte che la dodicesima stagione riserverà più di una sorpresa ai fan, e che questi colpi di scena porteranno la serie verso svolte inedite ed inaspettate.

Le riprese sono iniziate quasi due settimane fa, e Grey’s Anathomy 12 esordirà il 24 settembre per la ABC. Ancora sconosciuta la data del debutto italiano.

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui