Yusuke Murata (Eyeshield 21) iniziò a disegnare manga a 12 anni, e a 16 aveva già uno stile strabiliante.

Grazie a Eyeshield 21Donten Prism Solar Car e Onepunch-man (i primi due pubblicati in Italia da Planet Manga) lo stile di Yusuke Murata, mangaka a suo agio sia con disegni realistici che con azione e commedia, è riconoscibile dai lettori di tutto il mondo. La Marvel lo ha selezionato per realizzare una variant cover della serie manga, che sarà distribuita ad Agosto, e Murata ci ha regalato uno splendido Spider-Man.

eyeshield 21

Ma come disegnava Yusuke Murata prima di diventare un affermato professionista della matita? Molto bene, per farla breve. Le cronache ci raccontano che, ancora alle elementari, vinse per due volte un concorso indetto dalla Capcom per creare l’aspetto dei nemici robotici di Mega Man. L’autore ha poi recentemente postato su twitter uno dei suoi primi tentativi di manga, disegnato all’età di 12 anni: un breve gag-manga su un bambino che vince un giro su un prototipo di treno, che si rivela una truffa. Guardate l’attenzione ai dettagli, le prospettive, quel ritaglio di giornale nella prima pagina:

Anche la zia di Yusuke Murata a voluto partecipare a questa riscoperta dei primi passi del futuro mangaka; questo è un disegno che sarebbe stato realizzato durante il primo anno di liceo:

Due anni dopo, a circa 18 anni, Murata disegnò questo (il tutto sempre senza aver mai frequentato una scuola di disegno!):

yusuke murata 5

Un vero predestinato.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui