Il due volte premio Oscar aveva 61 anni.

Il leggendario compositore James Horner, noto per le colonne sonore di film quali Braveheart, Titanic, Avatar e Apollo 13, è morto in un incidente aereo. Horner stava pilotando un piccolo velivolo che si è schiantato in una zona sessanta miglia a nord di Santa Barbara.

La notizia è stata confermata da un post su Facebook della sua assistente Sylvia Patrycja: “Abbiamo perso una persona fantastica con un grande cuore e un talento incredibile. E’ morto facendo ciò che amava. Grazie per il sostegno e l’affetto. Ci vediamo alla fine della strada.”

Il compositore ha realizzato colonne sonore per numerosi film lavorando più volte con Ron Howard (Cocoon, Willow, Apollo 13, Ransom – Il riscatto, Il Grinch, A beautiful mind, The Missing), Don Bluth (Fievel sbarca in America, Alla ricerca della valle incantata, Fievel conquista il west), James Cameron (Aliens – Scontro finale, Titanic, Avatar), Walter Hill (48 ore, Danko, Ancora 48 ore), Joe Johnston (Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi, Le avventure di Rocketeer, Pagemaster, Jumanji), Mel Gibson (L’uomo senza volto, Braveheart – Cuore impavido, Apocalypto), Wolfgang Petersen (La tempesta perfetta, Troy), Edward Zwick (Glory – Uomini di gloria, Vento di passioni, Il coraggio della verità). Tra gli altri film a cui ha lavorato si ricordano Star Trek II – L’ira di Khan e Star Trek III – Alla ricerca di Spock, Giochi di potere e Sotto il segno del pericolo, La maschera di Zorro e The Legend of Zorro, Il nome della rosa e Balto.

Horner ha vinto due premi Oscar per Titanic per la miglior colonna sonora e per la miglior canzone, la celebre My heart will go on, cantata da Céline Dion.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui