Le regole imposte da Marvel e Sony per i film di Spider-Man

Pubblicato il 19 Giugno 2015 alle 22:53

La Casa delle Idee e gli studios d’accordo su di una serie di linee guida per l’Uomo Ragno che la Sony non avrebbe mai dovuto ignorare: niente droga, niente omosessualità, presenza obbligatoria di zia May e zio Ben…

Peter Parker deve essere bianco. Ed essere cresciuto nel Queens. E non dovrà mai, mai spacciare droga o torturare qualcuno. Queste ed altre regole sono state imposte da Marvel e Sony con un contratto legalmente vincolante con il quale la Casa delle Idee cercava di proteggere “l’identità” di Spider-Man, forse il suo personaggio più celebre.
spider-man reveal

Ecco l’elenco completo dei “tratti distintivi del personaggio” come sono stati comunicati dalla Marvel, ottenuti da Gawker (che li fa risalire al 2011) spulciando tra le mail dei dirigenti della Sony rilasciate in rete in seguito all’attacco hacker di qualche mese fa, che abbiamo tradotto per voi:

Caratteristiche obbligatorie di Spider-Man. Spider-Man (che sia Peter Parker o un qualsiasi altro Spider-Man alternativo) dovrà per forza conformarsi alle seguenti caratteristiche:

  • Maschio
  • Non ricorre alla tortura
  • Non uccide tranne che per difendere sé stesso o altri
  • Non usa un linguaggio sboccato sconsigliato ai minori di 13 anni
  • Non fuma tabacco
  • Non vende/distribuisce droghe illegali
  • Non fa sesso prima dei 16 anni, e mai con nessuno con meno di 16 anni
  • Non è omosessuale (a meno che la Marvel non abbia rappresentato quel particolare alter ego come omosessuale.)

Di conseguenza, se la Marvel nei fumetti creasse Patrick Porter, l’Uomo Ragno omosessuale, la Sony potrebbe metterlo nei film. Ma dato che al momento tutti gli Spider-Man sono etero, non avremo uno Spider-Man gay al cinema molto presto.

Queste erano le caratteristiche obbligatorie di “Spider-Man” (quindi anche Miles Morales, Ben Reilly eccetera, se la Sony avesse voluto fare un film su di loro); Quando si tratta di Peter Parker, la Marvel è ancora più precisa:

Caratteristiche di Peter Parker. Le rappresentazioni di Peter Parker e del suo Spider-Man devono seguire queste indicazioni:

  • Il nome completo è Peter Benjamin Parker
  • È caucasico ed eterosessuale
  • I genitori spariscono dalla sua vita durante l’infanzia
  • Da quel momento è cresciuto da Zia May e Zio Ben a New York
  • Acquisisce i poteri durante la scuola media o il college
  • Acquisisce i poteri dopo essere stato morso da un ragno
  • Si disegna da solo il primo costume rosso e blu
  • Il costume nero è un simbionte e non è stato progettato da lui
  • Cresciuto in una famiglia della classe media del Queens, New York
  • Frequenta o ha frequentato il liceo a New York e frequenta o ha frequentato il collage a New York

Adesso che Marvel e Sony collaborano nella gestione del personaggio al cinema, alcuni di questi paletti cadranno?

Articoli Correlati

Goen ha comunicato l’elenco delle uscite manga in arrivo il 17 Settembre 2021 attraverso il sito web ufficiale di Pegasus...

06/09/2021 •

17:35

Demon Slayer – Kimetsu no Yaiba – Yukaku-hen (Il capitolo del quartiere dei divertimenti), la seconda stagione...

06/09/2021 •

15:26

Chainsaw Man, lo shonen manga di Tatsuki Fujimoto, godrà della prima novel intitolata Buddy Stories. Sakaku Hishikawa scriverà...

06/09/2021 •

15:09