VERSUS! N.7: AKIRA Vs! X-Men

Pubblicato il 14 Gennaio 2011 alle 10:07

Per il nostro settimo appuntamento con VERSUS!, torniamo a strizzare l’occhio a tutti gli appassionati di manga. In questa puntata vi proponiamo due immagini che ci sono state proposte da Francesca, che ci ha contattato dal nostro forum.

Vs!

L’immagine di sinistra ritrae una action figure di Tetsuo Shima, uno dei protagonsiti dell’anime AKIRA.

Scritto e diretto da Katsuhiro Otomo, Akira è uscito in Giappone nel 1988, ed è basato sull’omonimo manga sempre scirtto da Otomo, da cui pur discostandosi per sviluppo e finale, ne mantiene comunque inalterato il carattere e l’originalità.

Ambientato in un futuro in cui la Terra è stata sconvolta dalla terza guerra mondiale, nel 2019 l’intera città di Neo-Tokyo è presa d’assedio da bande di giovani motociclisti che si sfidano tra gli aggrovigliati palazzi metropolitani in corse e gare all’ultimo sangue. Una fazione dell’esercito giapponese continua esperimenti su degli esseri umani per perfezionarne le capacità. Una di queste cavie, Tetsuo Shima, sfugge al controllo degli scienziati militari e toccherà a Kaneda, suo amico, e a vari comprimari rischiare tutto per salvarlo.

Oltre ad essere un capolavoro dell’animazione e della letteratura manga, AKIRA è una continua fonte d’ispirazione per molti autori e vi troviamo un’idea che verrà ripresa da EVANGELION è gli esperimenti per il perfezionamento dell’Uomo; nella figura vediamo appunto Tetsuo mutato e sfigurato dagli esperimenti subiti.

Nell’immagine a destra, invece, vediamo un personaggio (vittima/nemico/alleato) apparso su Generation Hope #2, albo uscito negli USA a dicembre, spin-off delle testate dedicate agli X-Men.  In questa serie si narrano le vicende di Hope, ex messia della razza mutante, che formerà un gruppo di giovanissimi ragazzi con il gene X e cercherà di risolvere alcune minacce e problemi che affliggono l’universo Marvel.

Come potete vedere entrambi i personaggi hanno un mantello rosso e un braccio orrendamente mutato con parti metalliche e cavi sporgenti. Che il team creativo del fumetto americano, Kieron Gillen (testi) Salva Espin (disegni), si sia ispirato al manga giapponese è abbastanza evidente, anche per altre scene del fumetto, che non vi rivelo ancora.

Ovviamente consiglio a tutti di rivedervi l’anime di AKIRA, o il manga pubblicato da PANINI COMICS, mentre per la storia degli X-Men in Italia dovrete aspettare la seconda metà del 2011.

L’appuntamento è tra due settimane con un nuovo VERSUS!

VERSUS! è uno spazio nel quale proponiamo immagini tratte da fumetti, libri, Tv e cinema, e le usiamo come punto di partenza per liberare tutte le idee che ci vengono in mente. E’ un’occasione per mostrare dettagli nascosti, somiglianze o semplicemente per saperne di più su un determinato autore o fumetto. Non mancano i veri e propri confronti, dove si cercano le differenze o i punti in comune tra due immagini somiglianti.

L’appuntamento è tra due settimane con un nuovo VERSUS! Se volete segnalarci qualche immagine in cui vi siete imbattuti inviatecela a redazione@mangaforeve.net.

Stay Tuned Comics Possessed

Articoli Correlati

Mercoledì 6 Ottobre 2021 Italia 2 trasmetterà gli ultimi quattro episodi della stagione 1 di Fire Force e il primo della...

05/10/2021 •

20:03

The Rising of The Shield Hero 2 è uno degli anime più attesi della Primavera 2022. La nuova stagione avrebbe dovuto debuttare...

05/10/2021 •

19:32

Il manga Tableau Gate di Rika Suzuki è prossimo alla conclusione, come sappiamo. Lo shojo manga fantasy, infatti, è entrato nel...

05/10/2021 •

19:13