Il palinsesto potrebbe creare problemi all’eroina.

Parecchi siti oltreoceano stanno evidenziando come il palinsesto creato dalla CBS per la prossima stagione televisiva potrebbe creare numerosi problemi a Supergirl, il nuovo show DC Comics, analogamente a quanto successo con Constantine lo scorso anno.

Supergirl

Questo deriverebbe dall’esordio della serie che avverrà solo a fine ottobre, il 26 per la precisione, con un time slot che cambierà già la settimana successiva questo per permettere al network di gestire al meglio il Thursday Night Football e soprattutto The Big Bang Theory.

Un esordio così ritardato inoltre “costringerà” l’emittente a scegliere se produrre altri 9 episodi, e quindi giungere a 13 totali, solo dopo aver mandato in onda i primi due. In tutto questo non è neanche da dimenticare la concorrenza: Supergirl dovrebbe competere direttamente con Gotham nello stesso time-slot e di cui Fox non ha ancora annunciato la premiere date per la Season 2.

 

 

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui