Supergirl potrebbe fare la fine di Constantine?

Pubblicato il 12 Giugno 2015 alle 12:00

Il palinsesto potrebbe creare problemi all’eroina.

Parecchi siti oltreoceano stanno evidenziando come il palinsesto creato dalla CBS per la prossima stagione televisiva potrebbe creare numerosi problemi a Supergirl, il nuovo show DC Comics, analogamente a quanto successo con Constantine lo scorso anno.

Supergirl

Questo deriverebbe dall’esordio della serie che avverrà solo a fine ottobre, il 26 per la precisione, con un time slot che cambierà già la settimana successiva questo per permettere al network di gestire al meglio il Thursday Night Football e soprattutto The Big Bang Theory.

Un esordio così ritardato inoltre “costringerà” l’emittente a scegliere se produrre altri 9 episodi, e quindi giungere a 13 totali, solo dopo aver mandato in onda i primi due. In tutto questo non è neanche da dimenticare la concorrenza: Supergirl dovrebbe competere direttamente con Gotham nello stesso time-slot e di cui Fox non ha ancora annunciato la premiere date per la Season 2.

 

 

Articoli Correlati

Komi Can’t Communicate, la serie anime che adatta il manga di Tomohito Oda, arriverà su Netflix in 190 paesi fuori dal...

15/09/2021 •

07:37

Grendel, l’influente epopea creator owned di Matt Wagner, diventerà una serie tv live action per Netflix. Come ha...

14/09/2021 •

21:17

J-POP Manga ha annunciato quattro nuovi titoli, tra cui la riedizione del classico Lady Snowblood di Kazuo Koike e Kazuo...

14/09/2021 •

20:47