In arrivo diverse nuove trasposizioni sull’arciere di Sherwood.

Deadline annuncia che la Lionsgate ha ingaggiato Otto Bathurst (Peaky Blinders, Black Mirror, Hustle) per dirigere Robin Hood: Origins. Descritta come una storia delle origini sulla falsariga del Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan, questa nuova trasposizione vede Robin Hood tornare dalle crociate per trovare la Foresta di Sherwood preda di malvagità e corruzione. Insieme ad una banda di fuorilegge, decide di sistemare le cose facendo un po’ di festa di tanto in tanto.

La sceneggiatura di Robin Hood: Origins è scritta da Joby Harold (Knights of the Roundtable: King Arthur). Il film sarà prodotto dalla Appian Way di Leonardo DiCaprio e Jennifer Davisson insieme alla Safe House Prods. di Harold e Tory Tunnell.

In arrivo anche altre trasposizioni di Robin Hood. La Disney sta realizzando Nottingham & Hood che avrà lo stesso tono de I Pirati dei Caraibi. La Sony sta sviluppando un intero universo condiviso su Robin Hood e i suoi compagni. La Warner Bros. vuole produrre una versione futuristica della leggenda che ha destato l’interesse dei fratelli Wachowski e di Will Smith.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui