La Fox ha commissionato una stagione completa per la serie tratta dal fumetto DC-Vertigo.

One Million Moms, un’organizzazione nata per combattere “influenze negative” nei media dell’intrattenimento, ha indetto una petizione per convincere la Fox a cancellare Lucifer dal palinsesto. La petizione descrive lo show come “una nuova serie che glorifica Satana rappresentandolo come una persona in carne e ossa, piacevole e premurosa. Nella serie, Lucifer è un uomo annoiato e infelice della sua condizione di Signore dell’Inferno. Rinuncia al suo trono, abbandona il suo regno e si ritira a Los Angeles dove aiuta il dipartimento di polizia a punire i criminali.”

La petizione cita anche “atti grafici di violenza” e “un nightclub con donne discinte” tra le cause di protesta verso la serie tv. Secondo One Million Moms la serie “non ha rispetto per la cristianità e si fa beffe della Bibbia.”

La petizione avrebbe già raccolto 5.000 firme.

Stanco e annoiato di essere il signore dell’inferno, Lucifer (Tom Ellis) dà le dimissioni e si trasferisce a Los Angeles dove usa le sue capacità per aiutare il dipartimento di polizia a punire i criminali. Lauren German è Chloe Dancer, un detective della omicidi che si sente respinta e affascinata al contempo da Lucifer; Lesley-Ann Brandt è Maze, migliore amica di Lucifer, un feroce demone che assume le sembianze di una donna umana; Nicholas Gonzalez è Dan, detective della omicidi che non si fida di Lucifer; D.B. Woodside è Amenadiel, un angelo inviato a Los Angeles per convincere Lucifer a tornare all’inferno; Rachael Harris è Linda, terapista di Lucifer.

Il pilot è diretto da Len Wiseman (Die Hard – Vivere o morire, Underworld, Total Recall – Atto di forza) che sarà anche il produttore esecutivo insieme a Tom Kapinos (Californication), Jerry Bruckheimer e Jonathan Littman.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui