Hasbro e Paramount insieme per portare sul grande schermo le trottole da combattimento che tanta fortuna ebbero nei primi anni 2000.

In Italia l’anime Beyblade arrivò nel 2003 e subito la mania per le spettacolari trottole, i beyblade appunto, abitate dagli spiriti di animali mitologici travolse la penisola: le tre stagioni della serie animata, il manga (poi mai arrivato a conclusione qui da noi) e soprattutto le trottole da combattimento vendute da Takara Tomy/Hasbro (la stessa accoppiata dei Transformers) spopolarono nel nostro Paese proprio come qualche anno prima (il franchise esordì nel 1999) avevano fatto in Giappone e negli USA.

Beyblade 2

Non sorprende quindi che Hasbro abbia deciso che sarà Beyblade uno dei suoi prossimi marchi ad arrivare nei cinema (dopo Transformers, G.I. Joe e Jem & the Holograms) con attori in carne ed ossa: saranno la Paramount e la Disruption Entertainment di Mary Parent (Pacific Rim, Noah) ad occuparsi della produzione.

beyblade 3

Il progetto è ancora alle primissime fasi e non ci sono dettagli su data di uscita né su nomi coinvolti e trama. Il primo anime televisivo raccontava le sfide a colpi di trottola di un gruppo di ragazzi, guidati da Takao Kinomiya, impegnati nel Torneo Mondiale di Beyblade ma anche nel tentativo di fermare una misteriosa organizzazione che punta alla conqueista del mondo grazie ai potenti spiriti che abitano molte delle trottole.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui