Il mese prossimo a Tokyo.

Suehiro Maruo (Il Vampiro che Ride, Il Bruco, Midori) e Hiroaki Samura (L’Immortale, La Carrozza di Bloodharley, Die Wergelder), noti esponenti dello stile ero-guro che mescola eros e grottesco, sono due dei 36 artisti che parteciperanno alla mostra d’arte ‘Gensō Tanbi — Gendai Art ni Okeru Japanese Eroticism’ (‘L’estetica dell’illusione — L’erotismo giapponese nell’arte moderna’).

Presso la Galleria Bunkamura Gallery di Shibuya, Tokyo, dal 17 al 28 Giugno, verranno esposti dipinti e illustrazioni, ma anche manufatti come bambole di porcellana. L’evento pone l’accento sulle figure femminili ‘affascinanti’, ‘provocanti’, ‘adorabili’ e ‘miserevoli’ influenzate dall’arte giapponese underground degli Anni 60 e dall’estetismo europeo del 1800.

Per il 20 Giugno è previsto un dibattito sull’estetismo e di come abbia influenzato le subculture lolita e otaku. Interverranno il docente universitario Atsushi Tanigawa, l’illustratore Hajime Akiyama e l’esperto di bambole Koitsukihime.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui