Quattro le uscite della casa editrice milanese, due inedite e altrettante ristampe.

La settimana Bonelli prende avvio con l’uscita di Coney Island numero 3, l’ultimo numero della (mini)miniserie mensile Bonelli firmata da Gianfranco Manfredi, Giuseppe Barbati e Bruno Ramella con copertina di Corrado Mastantuono. Nel capitolo finale, in arrivo mercoledì 27 maggio, il crimine allunga pericolosamente i suoi tentacoli sul parco divertimenti. In “Attacco al luna park” una grave minaccia incombe infatti su Mister Frolic e i suoi amici: un boss mafioso assetato di vendetta è giunto dalla Sicilia, deciso a spazzar via i responsabili della morte di suo fratello. L’intero parco dei divertimenti rischia di finire raso al suolo. Nessuno, tantomeno la polizia, può essere d’aiuto. Ma Frolic non è tipo da arrendersi al destino.Coney Island 3

Venerdì 29 l’appuntamento è con Dylan Dog, serie per la quale arriva il mensile numero 345, “Gli spiriti custodi”. Sal ha un vizio, quello del gioco… Un vizio particolarmente brutto se ci si è indebitati con una bisca gestita dalla mafia russa. L’uomo ha un piede nella fossa anche per aver tradito la moglie, Teresa, esponente di una delle più illustri casate dell’aristocrazia inglese, con la donna di un boss. E, finalmente, Teresa sta per ottenere il divorzio dallo scellerato marito. Gli spiriti degli antenati che aleggiano nell’antica magione di famiglia non vogliono, però, che Sal venga ucciso prima di aver divorziato, per non dover convivere per l’eternità con quell’animaccia nera. Spetterà a Dylan il compito di salvargli la pelle nella storia con soggetto e sceneggiatura di Luigi Mignacco, disegni di Sergio Gerasi e copertina di Angelo Stano.Dylan Dog 345

Sul fronte ristampe la settimana offre il numero 616 del mensile Tex Tre Stelle, che riporta in edicola una storia uscita per la prima volta nel febbraio del 2012 con testi di Faraci, disegni di Raul & Gianluca Cestaro e copertina di Claudio Villa. “Sotto scorta”, in uscita martedì 26 maggio, racconta di come per Tex i guai cominciano dopo aver catturato Jack Torrent, un pericoloso bandito. Nella città di Bravestone la gente ha infatti paura, a cominciare dallo sceriffo, che non vuole farsi carico del prigioniero rischiando di attirare la vendetta della sua sanguinaria banda. Soltanto un drappello di cittadini si schiera a fianco del Ranger, offrendosi di accompagnarlo a Fort Kearny, dove Torrent potrà essere consegnato alla giustizia. Sarà un viaggio pericoloso, in corsa contro la morte e con una sorpresa ad attendere Tex e i suoi coraggiosi compagni di avventura.tex 616

Tex è protagonista anche dell’altra ristampa settimanale con Tex Nuova Ristampa numero 377, “Soldati a cavallo”. Il quindicinale uscirà sabato 30 maggio con soggetto e sceneggiatura di Claudio Nizzi e disegni e copertina di Aurelio Galleppini. Il capitano Curtis, che indaga su certi loschi traffici di merci a Fort Defiance, viene ucciso dagli sgherri del vile capitano Rossiter, che assaltano la diligenza sulla quale l’ufficiale viaggiava scortando il piccolo Jos, figlio del colonnello Barry, comandante dell’avamposto. Alcuni giovani Navajos, testimoni dell’aggressione, soccorrono il bambino portandolo al loro accampamento, ma la colpa dell’infame omicidio ricade su di loro, che vengono ingiustamente arrestati dallo stesso Barry. Tex e Carson si mettono così sulle tracce degli autentici responsabili del crimine. La storia è uscita per la prima volta nel marzo del 1992.Tex 377

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui