Il dispositivo arriva ovviamente dal Giappone.

Avete gelosamente conservate tutte le vostre cartucce delle varie console che vi hanno accompagnato durante gli anni e volete provare l’ebrezza di rigiocare i grandi classici come si faceva una volta davanti ad un televisore?

Eccovi accontentati, dal Giappone infatti arriva il Retro Freak.

retro-freak-1-800x420

La console funge da convertitore con 11 slot diversi per cartucce che vanno dal NES, passando per SNES e Sega Megadrive e svariate incarnazioni del GameBoy.

Per giocare potete utilizzare qualsiasi pad USB ed inoltre potete salvare i giochi su microSD insomma il Retro Freak è sostanzialmente un mini-PC con emulatori integrati.

Unico problema è la commercializzazione legata al solo paese del Sol Levante.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui