L’originale in dodici volumi è stato pubblicato da d/visual in Italia.

Mercoledì il numero di Giugno di Monthly Young Magazine annuncerà ai lettori che il 20 Giugno sul numero successivo della rivista seinen di Kodansha giungerà a conclusione Silent Möbius QD (Quadriga) di Kia Asamiya.

L’autore di Compiler e Dark Angel lanciò questo sequel ambientato 17 anni dopo l’originale nell’Agosto del 2013 in occasione del 25° anniversario della serie; il primo volume è uscito in Giappone il 6 Novembre dello scorso anno. Assiste Asamiya Kei Shigema, sceneggiatore del primo film animato di Silent Möbius.

silent mobius qd 1 jap

Silent Möbius QD segue le vicende di una rinata unità AMP — l’Attacked Mystification Police che nell’originale proteggeva Tokyo dalla minaccia delle creature sovrannaturali denominate Lucifer Hawks.

L’opera originale ha esordito su Comic Comp di Kadokawa nel 1988 ed è stata raccolta in dodici volumi, cui sono seguite le raccolte degli spin-off Silent Möbius Tales e Silent Möbius Klein; l’intero materiale è stato poi riorganizzato in un’edizione riveduta e corretta in 15 volumi pubblicata da Tokuma Shoten.

Da Silent Möbius sono stati tratti due film animati per il cinema, un anime tv, cd drama e videogiochi.

In Italia la serie ha sofferto una pubblicazione travagliata a partire dai primi Anni Novanta sulle pagine dell’antologico Zero della Granata Press; dopo un nuovo tentativo, fallito questa volta da Planet Manga dopo appena sei sottilette, e uno sporadico secondo appello con il volume unico Kelin sempre per Panini nei primi Duemila, alla fine del 2008 d/visual ha iniziato la pubblicazione della Complete Edition di Tokuma: dei 15 volumi previsti, l’editore ha completato la serializzazione della serie originale in 12 tomi, lasciando inedite le Tales e la riedizione del Klein.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui