In Cina puoi ingaggiare delle escort che ti incitino mentre videogiochi

Pubblicato il 13 Maggio 2015 alle 10:54

O anche meglio, potresti anche ingaggiarle per farle giocare assieme a te!

In Cina, i videogiocatori che si dedicano ai games ON-line sembrano essere stanchi del loro isolamento e della loro vita che non permette contatti sociali, ma a quanto pare sembra essere finalmente arrivata una soluzione grazie alle società di intermediazione per escort che permettono di ingaggiare delle giovani ragazze, o donne, per incitare e giocare ON-line in cambio di una esigua somma.

Proprio così, ed è possibile ingaggiare da ragazze più giovani o anche donne più mature, basta che abbiano il minimo di esperienza necessaria per poter intrattenere i propri clienti e poter discutere con loro di videogaming. Il costo di ingaggio varia da ragazza a ragazza e può andare all’incirca da i due ai dieci euro l’ora.

Se da una parte l’iniziativa può sembrare ironica o magari per qualcuno anche interessante, pare strano che questi famosi uomini amanti dei videogiochi online che non sono in grado di interagire abbastanza nella vita reale non abbiano mai pensato di organizzarsi tra loro per incontrarsi e conoscersi tra appassionati… ma in un paese come il nostro in cui la realtà videoludica è molto diversa, è difficile darsi delle spiegazioni.

TAGS

Articoli Correlati

Death Note ha goduto di un controverso film live action di Netflix, ma nonostante le critiche dei fan darà origine a un sequel....

21/09/2021 •

21:00

Il palinsesto autunnale 2021 di Crunchyroll include serie anime come Platinum End, World’s End Harem e le seconde stagioni...

21/09/2021 •

18:53

Godzilla – La trilogia, trittico finora disponibile solo in streaming su Netflix, uscirà in home video grazie ad Anime...

21/09/2021 •

18:05