La DC mette mani ad un altro capolavoro?

Il sito inglese bleedingcool.com anticipa alcuni dei contenuti di una intervista che il sito russo spider-media.ru ha condotto con Brian Bolland in occasione della convention KomMissia.

Bolland avrebbe rivelato che la DC l’ha cercato nei mesi scorsi per realizzare un sequel di The Killing Joke ma che il progetto sarebbe stato accantonato in quanto lo stesso Bolland non disegna più fumetti in quanto con l’età sarebbe diventato estrememante lento.

Il disegnatore non risparmia dettagli: al posto di Alan Moore ai testi ci sarebbe dovuto essere Brian Azzarello, poi approdato su The Dark Knight: The Master Race, e che la casa editrice avrebbe contattato anche Garth Ennis e Steve Dillon per realizzare qualcosa di nuovo legato a Preacher.

Maggiori dettagli appena disponibili!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui