Tra le nuove proposte di Rizzoli Lizard al Napoli Comicon 2015 anche “Qui”, di Richard McGuire con traduzione di Steve Piccolo.

Grazie all’editore milanese a più di venticinque anni dalla sua prima pubblicazione un’opera fondamentale torna finalmente in una nuova veste: rivista, espansa, colorata, definitiva. Il volume, cartonato, avrà 304 pagine a colori in formato 24×17 centimetri e costerà 25 euro.

«Here è qui, è ora, è sempre. È la storia di un luogo e di ciò che vi è accaduto nel corso di centinaia di migliaia di anni; è un unico racconto composto di attimi vicini e distanti, intrecciati, incastrati, sovrapposti; è la fitta trama della storia di questo mondo, che prende forma di fronte alla prospettiva fissa dell’angolo di un salotto» comunicano da Rizzoli Lizard.Qui

E ancora: «Pubblicato per la prima volta nel 1989 come ministoria di sole sei pagine sulla rivista “Raw”, Here si è imposto immediatamente come un’opera in grado di spalancare al fumetto nuove e prima di allora inimmaginate possibilità di espressione e destinata a ispirare intere generazioni di artisti».

A firmarla, Richard McGuire, collaboratore regolarmente del “New Yorker”. Le sue opere sono apparse sulle più importanti testate mondiali, tra cui il “New York Times”, “McSweeney’s”, “Le Monde” e “Libération”. Ha partecipato come autore e regista ai film Loulou et autres loups (2003) e Peur(s) du Noir (2007); ha inoltre ideato e prodotto una propria linea di giocattoli ed è il fondatore, nonché bassista, della band Liquid Liquid. L’autore sarà in Italia in occasione del Salone Internazionale del Libro di Torino, sabato 16 maggio alle ore 15.30 all’Arena Bookstock. Interverrà all’incontro Walter Siti.

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui