Il film farà parte della serie Anthology.

La Lucasfilm e la Disney annunciano che Josh Trank, regista di Chronicle e del prossimo I Fantastici Quattro, non dirigerà più il secondo spin-off della saga di Star Wars.

Trank non si era presentato alla Star Wars Celebration ad Anaheim due settimane fa. Su Twitter si era giustificato asserendo di essere influenzato.

L’annuncio ufficiale della Lucasfilm afferma: “E’ stato un privilegio collaborare con Josh. Siamo grati per l’energia e l’amore che ha dimostrato per Star Wars nel processo creativo e gli facciamo i migliori auguri.”

Josh Trank ha dichiarato: “Dopo un anno in cui ho avuto l’incredibile onore di sviluppare il film insieme ai talentuosi e meravigliosi ragazzi della Lucasfilm, ho maturato la decisione personale di prendere una strada diversa. Ci ho pensato molto attentamente e so, nel profondo del mio cuore, che voglio dedicarmi ad opportunità creative originali. Ciò detto, l’universo di Star Wars è sempre stato una delle mia più grandi influenze e non potrei essere più entusiasta di assistere al suo futuro insieme a milioni di fans. Voglio ringraziare i miei amici Kathleen Kennedy, Kiri Hart, Simon Kinberg e tutti quelli alla Lucasfilm e alla Disney che mi hanno dato la fantastica opportunità di far parte di tutto questo. La Forza sia con tutti voi.”

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui