La campagna IndieGoGo raggiunge la cifra richiesta; la nuova realtà editoriale sostenuta dal crowfunding  ha luce verde per pubblicare la sua prima fantascientifica miniserie.

A 45 ore dalla fine della campagna il Progetto Atomico annuncia che la cifra richiesta per far vedere la luce alla sua prima miniserie Rim City è stata raggiunta; oltre 1000 finanziatori (per ora, è possibile contribuire fino al 5 Maggio) hanno risposto all’appello del collettivo di autori che hanno deciso di affidarsi al crowfunding per dare vita alle loro idee.

I quattro episodi, di 20 pagine ognuno di Rim City, serie fantascientifica disegnata dall’esordiente Daniele Orlandini (con copertine di Franceso Mattina) e scritta da Alessandro ‘DocManhattan’ Apreda (che ce ne ha parlato QUI) saranno quindi presto inviati uno al mese in formato digitale ai sostenitori della campagna; a coloro che avessero scelto un pacchetto comprendente anche la copia cartacea del fumetto, questa sarà spedita in seguito.

rim city

Rim City verrà anche stampata e messa in vendita nelle fumetterie grazie a saldaPress, partner editoriale di Atomico. Questa edizione sarà però diversa da quella esclusiva destinata ai finanziatori della campagna.

Atomico, tuttavia, non è solo Rim City: al momento è in corso la campagna di finanziamento di Quebrada, fumetto tra wrestling e pulp di Matteo Casali, Michele Bertilorenzi e Giuseppe Camuncoli, mentre presto partirà quella di Zeroi, i bizzarri supereroi di Tuono Pettinato, Matteo Casali e Christian ‘Cinci’ Canfailla.

Logo Atomico

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui