Il signor Suzuki, 70 anni, ha decorato la sua bottega con riproduzioni dei mobile suit creati da Yoshiyuki Tomino. Disponibile anche un “taglio Gundam”.

Gundam, che presterà la sua fama e la sua statua di Tokyo per promuovere la cultura giapponese del mondo, è evidentemente molto amato dai piccoli imprenditori nipponici. Dopo il venditore di sake che ne ha realizzato una replica in bottiglie di plastica, facendo così diventare il suo negozio a Tochigi una meta turistica di culto, la rete si è accorta di un barbiere di Oirasecho, Suzuki-san, che dal 2005 costruisce e mette in mostra davanti alla sua bottega (chiamata non a caso Gundam Cut) degli incredibili mobile suit.

gundam barbiere 6

Nel 2007 il primo robot a fare la sua comparsa è stato un Gundam RX-78-2, seguito dallo Zaku di Char.

gundam barbiere 5

Tra le altre opere ispirate dalla saga di Gundam possiamo vedere nelle foto uno Z’Gok che minaccia la Base Bianca.

gundam barbiere 3

E una enorme testa di Gundam ricavata da un furgoncino che espita una cabina karaoke!

gundam barbiere 2

gundam barbiere 1

Il signor Suzuki, ad oggi 70enne, ha smesso (per il momento) di costruire Gundam per il negozio, ma continua a svolgere il suo lavoro di barbiere. Nel caso abbiate bisogno di un taglio di capelli (prezzi: il “taglio Gundam” costa 11 € per gli adulti e 7 per gli studenti) nella prefettura di Aomori, andate a fargli visita!

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui