L’universo di Chid of Light si allarga e potreste partecipare anche voi alla sua realizzazione!

In onore dell’anniversario di Child of Light, Ubisoft ha rilasciato un libro illustrato digitale intitolo Child of Light: Reginald the Great, una storia ambientata nel fantastico mondo di Lemuria e che potete scaricare gratis in formato PDF sul sito ufficiale di Child of Llight, cioè QUI.

chi1

La storia parla di Reginald, figlio di Robert, che parte per un viaggio alla ricerca dello scopo della sua vita. In un dungeon oscuro incontra Roberta. I due iniziano un viaggio che ci accompagna in una breve storia illustrata e rappresentata tra gli incanti del mondo di Lemuria.

“Fin dall’inizio, volevamo esplorare Lemuria da diverse prospettive e con vari protagonisti.” ha detto Patrick Ploudre, creative director alla Ubisoft “Il libro illustrato è ambientato due anni dopo gli eventi originali di Child of Light e seguono le avventure di Reginald, il figlio di Robert e Margaret. Fin da quando il gioco è uscito abbiamo ricevuto centinaia di illustrazioni e di foto di cosplay dalla nostra fantastica community. Abbiamo ricevuto anche lettere molto toccanti su come il gioco abbia aiutato alcuni nostri fans nella loro vita. Per tutto questo, vogliamo ringraziarvi. Il libro è un dono per voi!”

Oltre a questo primo libro, il team di sviluppo ha anche già creato altri libri e sta cercando persone tra la community che partecipino alla loro produzione.

“Questo è un invito a partecipare con noi alla creazione di una parte di Lemuria. Abbiamo creato noi questo primo libro, e per omaggiare il talento della community, vi invitiamo,  nostri fans, a portare alla vita gli altri” ha detto Ploudre. “Cerchiamo incredibili creazioni che potete portare a questo universo!”

Informazioni più precise su come partecipare al progetto verranno rilasciate tramite Twitter e Facebook sulle pagine ufficiali di Child of Light!

chi2

chi3

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui