Si registra un calo del 10% nella diffusione dei settimanali manga più popolari.

L’Associazione Giapponese degli Editori di Riviste ha reso noto i dati di diffusione delle antologie manga per ragazzi più lette dagli appassionati. I risultati parlano di un calo intorno al 10% nella circolazione delle tre ammiraglie di Shueisha, Shogakukan e Kodansha, registrato confrontando i numeri di Gennaio-Marzo 2015 con quelli dello scorso anno.

La diffusione di Weekly Shonen Sunday, che ospita serie quali Rinne di Rumiko Takahashi e Detective Conan di Gosho Aoyama, è sotto la soglia delle 400 mila unità: la circolazione media nel primo trimestre dell’anno è di 393.417 copie, circa il 15% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (461.250). Un calo che continua dal 2011, quando tra il Luglio e il Settembre scese sotto le 600 mila copie; tra l’Ottobre e il Dicembre 2013 la circolazione è andata sotto le 500 mila unità.

Numeri più alti ma comunque in calo anche per Weekly Shonen Jump (One Piece, Bleach) con le sue 2.422.500 unità (11% in meno in confronto alle 2.715.834 dello scorso anno) e Weekly Shonen Magazine (Fairy Tail, The Seven Deadly Sins) con 1.156.059 unità (10% in meno rispetto alle 1.277.500 del 2014). Le due riviste confermano tuttavia la più alta diffusione tra le antologie manga.

Fonte: ANN

telegra_promo_mangaforever_2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui