Riportiamo il contenuto della cartella stampa che annuncia ufficialmente l’arrivo in Italia di The Five Star Stories e delle altre novità della Flashbook:

THE FIVE STAR STORIES
Di NAGANO MAMORU
Serie di 12 volumi, in possibile espansione
Disponibile in Italia da Settembre 2010, bimestrale
Brossurato, cm 16.5 x 21, colore e B/N

Dopo AKIRA
Dopo GHOST IN THE SHELL
Dopo NAUSICAA
Il più grande capolavoro giapponese
Ancora inedito in Europa

Sbarca finalmente in Europa, dopo troppi anni di attesa, The Five Star Stories, lo straordinario kolossal a fumetti creato dal geniale ed eccentrico Nagano Mamoru.
Nonostante fosse il “Grande Assente” fra i classici del fumetto giapponese moderno pubblicati in Occidente (eccezion fatta per un’introvabile e incompleta edizione americana edita da Toys Press, società a capo dello stesso Nagano), The Five Star Stories è un titolo ben noto agli appassionati più competenti di fumetto, non solo giapponese. Considerato uno dei capolavori internazionali della letteratura fantastica e fantascientifica, è stato da più parti indicato come una sorta di “risposta” nipponica a opere del calibro di Dune o Star Wars. E Flashbook può fregiarsi del grande orgoglio di essere il primo editore occidentale ad aver ottenuto il permesso di presentare questa straordinaria opera nel proprio paese.

The Five Star Stories è un’opera monumentale ambientata in un complesso sistema stellare costituito da quattro soli e una cometa, e il suo svolgimento abbraccia svariati pianeti e si dipana attraverso diversi millenni. Grazie alla sua particolare struttura narrativa ad archi, l’autore può espandere periodicamente la sua opera, arricchendola di nuovi capitoli e nuove sottosaghe, senza correre il rischio di lasciarla “incompleta”. The Five Star Stories, infatti, più che una “storia” è un universo, uno scenario in cui infinite storie possono trovare rappresentazione.

The Five Star Stories unisce le più classiche tematiche della fantascienza e della space opera ad atmosfere e suggestioni proprie della letteratura fantasy. I giganteschi mech denominati Mortar Headd sono un’autentica miniera d’oro per i produttori di modellismo, rivaleggiando con il merchandising di Gundam per diffusione e popolarità in tutto il mondo.

Contraltare dei Mortar Headd (incarnazione naganiana della figura romantica dei cavalieri medievali) sono le fatime, eteree fanciulle nate dall’ingegneria genetica cui spetta il compito di interfacciare un Mortar Headd al suo pilota. Tanto fragili e indifese all’apparenza, nascondono in realtà una forza, un’agilità e un’intelligenza sovrumane.

The Five Star Stories uscirà in Italia in volumi assolutamente identici agli originali e con un certosino lavoro filologico atto a preservare e valorizzare al meglio la complessità e la ricchezza linguistica del testo originale.

The Five Star Stories finalmente in Europa da Settembre 2010: una data che resterà nella storia del manga in Occidente.

“The Five Star Stories è un’opera letteraria per immagini ambientata nel sistema stellare (ma l’autore lo definisce cluster) Joker, formato da quattro diversi sistemi planetari e un “falso” sistema planetario roteante attorno a una cometa, detta Stant, che attraversa il sistema ogni 1500 anni. Gli altri quattro sistemi roteano ognuno attorno a una stella il cui nome richiama i quattro punti cardinali: Eastern, Western, Sothern e Northern. Sei sono i pianeti abitabili sparsi per i vari sistemi: Addler e Delta Belune nel sistema Eastern; Both nel sistema Western; Juno nel sistema Southern; Kallamity Godarce e Pestako nel sistema Northern. Si ritiene che la vita sia iniziata in Delta Belune o in Kallamity Godarce, ed è preponderantemente in questi due pianeti che ha luogo e si dipana la storia di FSS.*

FSS più che una storia è uno “scenario”, un universo narrativo. A tal proposito, l’autore stesso rivela, nella postfazione al primo volume, che FSS «è la storia di un Mondo in cui l’autore può fare qualunque cosa. Sì, un Mondo in cui tutto è possibile. Ci sono robot e cloni, mutanti ed esper. Il Tempo non conta». Grazie alla sua intuizione narrativa, Nagano può ampliare o sospendere la sua opera ogni volta che desidera, senza che la sua compiutezza né la sua comprensibilità ne vengano intaccate. Questo è ufficialmente dichiarato da Nagano nella stessa postfazione: «L’unico immenso vincolo presente in questo Mondo in cui tutto è possibile, l’unico limite è la Cronologia. Qualunque cosa accade, qualunque cosa salti fuori, voi lettori, quand’anche io non andassi avanti a disegnare piú di cose, già sapete la conclusione. Non ci saranno eccezioni».**

FSS narra del destino di Joker e delle guerre per la sua unificazione sotto il dominio dell’imperatore Amaterasu. Secondo la mitologia shintoista, Amaterasu era la dea che diede origine all’arcipelago giapponese. L’epopea copre un arco di vari millenni, ripercorrendo tutte le principali tappe della storia di Joker.

I governi dei pianeti di Joker si rendono conto ben presto che una guerra su scala planetaria condotta tramite l’utilizzo delle più sofisticate armi di distruzione di massa porterebbe alla distruzione totale di ogni forma di vita, e così prendono la decisione condivisa di rinunciarvi, lasciando che a decidere le sorti delle battaglie siano i duelli fra i giganteschi Mortar Headd, mastodontici mech che impersonano l’ideale romantico dei cavalieri medievali.
Frutto delle più moderne tecnologie biomeccaniche, i Mortar Headd sono pilotati da individui dotati di capacità assai superiori alla media, che s’interfacciano con il loro mezzo tramite le fatime, eteree fanciulle create tramite l’ingegneria genetica.

Amaterasu è il pilota del Mortar Headd Led Mirage, copilotato grazie alla Fatima Lachesis, che è anche la sua sposa.

I Mortar Headds, spesso eleganti, slanciati, adorni di bellissimi stemmi araldici, non costituiscono solo un’occasione per una sfida impegnativa per gli appassionati di modellismo di mezzo mondo, ma sono anche dei veri protagonisti: prodotti come esemplari unici, perfetto connubio di arte e tecnologia avanzata, sono l’espressione del potere e della forza del guerriero che li pilota, ma al tempo stesso, in determinati casi, sembrano essi stessi essere delle entità auto-coscienti.

* I nomi sono provvisori, e nell’edizione definitiva subiranno delle variazioni.
** L’adattamento definitivo degli estratti potrebbe subire variazioni o aggiustamenti.”

ELETTROSHOCK DAISY (Dengeki Daisy)
Di MOTOMI KYOUSUKE
Serie di 6 volumi, in corso
Disponibile in Italia da Ottobre 2010, bimestrale
Brossurato, cm 12.5 x 18, B/N

SIETE PRONTI A UN AUTUNNO ELETTTRIZZZANTE?

Kurebayashi Teru è una sedicenne allegra e vitale, nonostante la vita non sia mai stata carina con lei. Dopo averle tolto entrambi i genitori, infatti, il destino decide che è l’ora di prendersi anche il suo amato fratello maggiore. Ma lui, per evitare di lasciarla completamente sola al mondo, le fa dono di un telefono cellulare, raccomandandole di usarlo per contattare “Daisy”, una persona sicura e fidata che si sarebbe presa cura di lei al posto suo.
La forza d’animo di Teru è così grande da permetterle di superare anche questa nuova tragedia, e la ragazza ce la mette tutta per andare avanti con le sue sole forze, nonostante l’invisibile ma quotidiana presenza di Daisy, che si manifesta solo sotto forma di mail sullo schermo del suo cellulare. Così, sebbene diventi facile bersaglio di atti di bullismo e soprusi vari, la ragazza tira dritto cercando di evitare di dare preoccupazioni al suo misterioso tutore, tacendogli i momenti spiacevoli e dissimulando serenità e allegria. Eppure Daisy sembra sempre conoscere molte più cose su Teru di quante lei non gli dica, quasi potesse vederla o spiarla di nascosto. Ma chi sarà mai? Che faccia avrà? Sarà un uomo o una donna?
Fin qui l’antefatto. La storia vera e propria inizia quando lo scontroso e indisciplinato custode della scuola, Kurosaki Tasuku, s’intromette come un fulmine a ciel sereno nella vita di Teru, obbligandola a lavorare per lui per farle ripagare un vetro rotto. È l’inizio di un autentico terremoto per la nostra protagonista!
Dalla penna di Motomi Kyousuke, l’autrice di Freccia Danzante, arriva anche in Italia Elettroshock Daisy, lo shojo manga più amato, atteso e invocato del momento! Una commedia scolastica frizzante ed… elettrizzante, ora struggente e ora spassosa, con un eroe e un’eroina assolutamente adorabili e travolgenti! Non lasciatevelo scappare!

GHOSTFACE
Di HYUNG MIN-WOO
Serie di 3 volumi, in corso (per un totale di 5 volumi)
Disponibile in Italia da Ottobre 2010, bimestrale
Brossurato, cm 21 x 29.5, colore

DALL’AUTORE DI PRIEST
UN CONCENTRATO DI AZIONE E VIOLENZA A TINTE PULP!

In un’isola al largo in acque extraterritoriali sorge la città di Sodo, una vasta e impressionante megalopoli meta ambita dei criminali della peggior specie, che una volta varcati i suoi confini possono godere di una sorta di immunità alle leggi esterne…  ma a patto di assoggettarsi alle sue.
Sono oltre un centinaio i clan che si dividono il potere e l’amministrazione dell’isola, delle sue risorse e delle sue attività; e gli equilibri di potere sono garantiti da un leader supremo super partes. Quando quest’ultimo viene assassinato in circostanze misteriose, Sodo finisce col trasformarsi in un caotico e feroce campo di battaglia per i clan, che si contendono la supremazia fra sangue e violenza.
A investigare sull’accaduto, per far luce sull’oscura morte del leader e monitorare gli sconvolgimenti che stanno attraversando Sodo, vengono inviati gli agenti speciali Naomi e Tessan. A loro si unirà l’indecifrabile Rune, un possente guerriero la cui compagna, anni, prima, è stata brutalmente assassinata in circostanze analoghe a quelle che hanno caratterizzato la morte del leader supremo…
Da Hyung Min-Woo, l’acclamato autore di Priest, una miniserie tutta a colori all’insegna dell’azione e della violenza… con stile. Un’opera che, per le sue particolarità e il suo formato, sicuramente piacerà molto anche agli appassionati di comics e di fumetto europeo.

telegra_promo_mangaforever_2

18 Commenti

  1. Ma FSS ha una qualche conclusione o si interrompe? O_o Perché mi lascia interdetto questo “in possibile espansione”. Se è interrotta non so se prenderlo, anche se immagino meriti, ma una cosa senza una fine non mi va di leggerla.

    • E’ sufficiente leggere bene l’articolo, per fugare questo dubbio. Per tua comodità, riporto:
      FSS più che una storia è uno “scenario”, un universo narrativo. A tal proposito, l’autore stesso rivela, nella postfazione al primo volume, che FSS «è la storia di un Mondo in cui l’autore può fare qualunque cosa. Sì, un Mondo in cui tutto è possibile. Ci sono robot e cloni, mutanti ed esper. Il Tempo non conta». Grazie alla sua intuizione narrativa, Nagano può ampliare o sospendere la sua opera ogni volta che desidera, senza che la sua compiutezza né la sua comprensibilità ne vengano intaccate. Questo è ufficialmente dichiarato da Nagano nella stessa postfazione: «L’unico immenso vincolo presente in questo Mondo in cui tutto è possibile, l’unico limite è la Cronologia. Qualunque cosa accade, qualunque cosa salti fuori, voi lettori, quand’anche io non andassi avanti a disegnare piú di cose, già sapete la conclusione. Non ci saranno eccezioni».**

  2. A me interessa Ghostface ,conoscendo l’autore ,deve spingere parecchio.
    A The Five S.S. darò un occhiata,sembra interessante ,una sorta di manga alla Venus Wars , dove esiste uno scenario ma vengono raccontate storie differenti……..bello ma avrà lo stesso prezzo?

  3. Shin: Formato giusto e prezzo straordinariamente concorrenziale, perfetto, non si poteva chiedere di più   

    Infatti, doppi complimenti alla Flashbook, non solo per il colpaccio ma anche per il formato e il prezzo!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui